Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.

“Akatsuki no Yona”, la storia di una principessa tradita che combatte per riprendersi il suo impero

fantasie di zucchero sul blog letterario de le tazzine di yoko - rubrica anime e dorama

Buon pomeriggio a tutti,
oggi vi parlo di “Akatsuki no yona”, anche conosciuto come “Yona of the dawn”, anime shoujo, romantico e avventuroso, tratto dal manga di Mizuho Kusanagi, serializzato sulla rivista Hana to yume di Hakusensha da agosto 2009. L’anime, prodotto dalla Pierrot, è composto da 24 episodi ed è stato trasmesso in Giappone tra il 7 ottobre 2014 e il 24 marzo 2015. Lo trovate in giapponese con sottotitoli in italiano.akatsuki no yona anime-le tazzine di yoko

nel piattino abbiamo: shoujo 02 - malatamente otaku - 1 barretta di cioccolato shoujo e josei sul blog letterario de le tazzine di yoko …romantico, avventuroso.

Akatsuki no yona (Yona of the dawn)

TRAMA
Yona è l’unica figlia dell’imperatore di Kouka. La principessa ha una cotta per il cugino Soo-won e le sue giornate trascorrono serene, vivacizzate solo dalla sua guardia del corpo, il generale Son Hak, innamorato segretamente di lei. Yona rivela i suoi sentimenti al padre, per far benedire una possibile unione col cugino, ma il genitore si oppone fermamente. Dopo aver ricevuto un meraviglioso regalo per il suo sedicesimo compleanno dall’amato, la principessa vuole tentare nuovamente di convincere il genitore, ma prima che possa conferire col padre, il suo perfetto mondo viene distrutto per sempre: Soo-won assassina inaspettatamente il monarca, per succedergli al trono, così Yona, con il cuore spezzato, è costretta a fuggire con Son Hak.

RECENSIONE DI VALY:
Quattro tazzine e mezza!
tazzinaUP_valytazzinaUP_valytazzinaUP_valytazzinaUP_valy tazzinaMEZZA_valy

Yona è la principessa dell’impero di Kouka, vive in un palazzo tra gli agi e la servitù, insieme al padre, al cugino Soo-Won di cui è innamorata e alla sua guardia del corpo Son Hak, segretamente innamorato di lei. akatsuki no yona i draghi-le tazzine di yokoYona, Soo-Won e Hak hanno più o meno la stessa età, sono cresciuti insieme e sono molto amici, si fidano l’uno dell’altra e si stimano reciprocamente, ma il loro legame diventa improvvisamente aspro non appena Soo-Won, dal nulla, assassina il padre di Yona e gli succede al trono. Yona è scioccata, non si aspettava un tradimento di questo genere da parte del cugino e soprattutto da parte del ragazzo di cui è innamorata e che voleva sposare, è costretta a fuggire, ferita, dal palazzo dove è cresciuta, insieme all’amico fedele Hak, per non finire uccisa anche lei nell’attentato architettato da Soo-Won e dai suoi seguaci. E’ la prima volta che Yona esce dal Palazzo, nonostante sia la principessa dell’impero, non ha idea di come sia la vita fuori e di come si sopravviva senza un padre che le vuole bene e senza i comfort dei lussuosi appartamenti. La ragazza è disperata, tutta la sua fragilità è stata messa in bella vista dal crudele e bel cugino, che l’ha sfidata e distrutta nel giro di pochi indelebili momenti. Yona non ha più nulla, non è più nessuno, solo Hak le yona e soo-won-le tazzine di yokoimpedisce di togliersi la vita e le resta accanto, dichiarandosi suo servitore fino alla fine dei suoi giorni, dimostrandole una sincera fedeltà e un profondo amore, sempre nascosto perchè ritenuto impossibile. La disperazione e il dolore trasformano presto la principessa, da ragazza indifesa e debole in una determinata, coraggiosa e fiera donna, in cerca di vendetta sul cugino. Infatti, Yona arriva nel villaggio del vento, il luogo di nascita di Hak e parla con il monaco Ik-soo, che le racconta la leggenda del primo re di Kouka, Hiryū e dei quattro draghi, persone sovrannaturali dotate di incredibili poteri magici, tutti diversi tra loro, ma che riuniti per lui erano hak-le tazzine di yokoinvincibili. Yona e Hak decidono allora di viaggiare alla ricerca dei quattro draghi leggendari, per convincerli a unirsi nel loro piano di vendetta contro Soo-Won. Ce la farà Yona a diventare abbastanza forte per fronteggiare suo cugino? Riuscirà a non farsi sopraffare dall’amore/odio che prova per lui? Avrà Hak una possibilità per conquistare il cuore spezzato della principessa?

Questo anime mi è stato consigliato da una amica, di mio non lo avrei guardato perchè mi sembrava troppo storico, ma col senno di poi ho fatto davvero bene a fidarmi e a dargli una chance. E’ BELLISSIMO, avventuroso, con una trama ben strutturata e interessante e una buona dose di romanticismo. E’ uno soo-won cattivo-le tazzine di yokoshoujo, è vero, i sentimenti della principessa Yona sono il filo conduttore di tutto, già da subito si instaura un triangolo amoroso con Hak (lo scuro) e Soo-Won (il biondo), di cui il vincitore sembra essere il cugino e il perdente la guardia del corpo, ma ha un background di storia molto solido, la trama è corposa e per nulla banale, ricca di colpi di scena, di poteri magici e di azione. Mi è piaciuto tantissimo, ho guardato le 24 puntate con un interesse sempre vivo, sia sul fronte sentimentale (tifo la coppia Yona e Hak), sia sul fronte della strategia politica adottata dal cugino per regnare bene sull’impero. La figura del cattivo la impersona il cugino Soo-Won, che colpisce non solo per la sua bellezza e in parte grazia, ma anche per i suoi modi gentili e di cuore, che stonano completamente con le azioni brutali che compie e con le sue mire di potere.  Ci si trova di fronte a un cattivo non etichettabile solo come tale, che nasconde motivazioni yona piange akatsuki-le tazzine di yokoparticolari e che è sfuggente e misterioso, non capibile e inquadrabile immediatamente. Soo-Won è un personaggio dalle mille sfaccettature, le sue comparse e i suoi dialoghi non sono mai superficiali, restano impressi e catturano l’attenzione, facendo venire il desiderio di scoprire sempre di più su di lui. Soo-Won ha tradito Yona, anche se le vuole bene. Prova anche lui dei sentimenti di amore per lei, nonostante le abbia ucciso il padre e l’abbia cacciata rudemente di casa? Non si sa. Intorno a lui vi è un alone di mistero che fa presa e incuriosisce. Così come Yona, anche noi subiamo il suo fascino. Hak, il suo rivale in yonaxhak-le tazzine di yokoamore, è invece un libro aperto come personaggio; sincero, leale, abile combattente, forte, fedele e innamorato fino all’estremo della principessa, sua amica di infanzia e poi sua protetta compagna di avventure nel piano di vendetta contro il cugino. Hak non avrebbe mai avuto speranze con Yona, perchè lei ama Soo-Won e lui lo sa e perchè lei è la principessa e lui la sua umile guardia del corpo, ma il tradimento del cugino gli dà una ghiotta occasione per passare del tempo solo con la ragazza che desidera, per mettersi ancora più in mostra con lei e per provare a farle cambiare idea su di lui. Nonostante ciò, Hak si trattiene e si limita, non cerca di prendere il cuore o il corpo della principessa, anche se sa che potrebbe benissimo farlo, chiede addirittura a lei di usarlo solo come strumento per poter diventare forte, tornare a palazzo e farla pagare a Soo-Won. Insomma, Hak le sta sempre accanto e soffre per lei, ma non si mette mai in primo piano con lei. Hak e Yona legano ancora di più una volta fuori dalle mura dove yona of the dawn-le tazzine di yokosono cresciuti e si allenano insieme con un unico scopo comune: lo scontro con l’imperatore Soo-Won. Lungo il loro viaggio, i due incontrano i quattro draghi della leggenda (tutti bei ragazzii *_*) e li convincono a unirsi a loro per servire Yona e aiutarla a combattere la tirannia del cugino, ora al potere. I draghi sono simpatici e potenti e di ognuno viene mostrata la storia e il passato.

Questo anime si meriterebbe cinque tazzine, ma non ho potuto darle per il semplice motivo che la storia non è conclusa con le 24 puntate e il tanto atteso scontro/confronto Yona-Hak-Soo-Won non vi è ancora stato! Non vedevo l’ora di vedere la nuova Yona, forte, risoluta e con i draghi al suo cospetto, andare da Soo-Won e fargli il sederino, yona of the dawn manga-le tazzine di yokoinsieme a un epico duello Hak vs Soo-Won e invece sono rimasta a bocca asciutta. Pure dal lato sentimentale sono rimasta delusa, praticamente non succede nulla con nessuno (a parte qualche avvicinamento da batticuore sporadico). Yona e Hak volevo vederli insieme alla fine dell’anime!!! La conclusione fa intuire che vi debba essere una seconda serie prima o poi, ma il manga è ancora in corso e notizie a riguardo non ce ne sono. Insomma, si attende. Per chi non lo avesse ancora guardato, consiglio vivamente di iniziarlo. Visto il successo della prima stagione probabilmente vi sarà anche la seconda. E’ un anime fatto benissimo come grafica, personaggi e trama. Lo amerete! 

Share this article

3 Comments
  • Mininova
    luglio 6, 2015

    Aggiunta alla lista!

  • una persona
    luglio 26, 2015

    Io amo questa serie ed anche io amo tantissimo la coppia Hak x Yona. Ci sono rimasta male anch’io per il finale. La puntata si chiama d’ora in poi quindi non c’è una fine. Spero davvero che la facciano un’altra stagione. Secondo me hai ragione tu. Riguardo alla coppia non avrebbe senso se Yona si mettesse con Soo Won e non con Hak! (Oltre che Yona e Hak sono troppo carini insieme) Insomma Hak l’ha sempre protetta e amata mentre Soo Won l’ha tradita. E in tutto l’anime lei è stata sempre al fianco di Hak. In altre parole ha più senso se Yona stesse con Hak,oltre al fatto che sono troppo pucci, e la seconda stagione la devono fare assolutamentee!!!!!!!

    • valy
      valy
      luglio 29, 2015

      Infatti, concordo in pieno! farla mettere con soon-won non avrebbe senso, ok che è il suo grande amore ma lui le ha ucciso il padre e a causa sua pure lei ha rischiato di restare uccisa. Insomma tanto bene non lo vedrei piu al suo posto. Hak invece èuna dimostrazione d’amore continua….speriamo nella seconda stagione! io sto già cercando notizie in giro.

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *