A Sir Phillip, con amore: il libro dei Bridgerton dedicato a Eloise

Bentornati cucchiaini 🙂 la maggior parte di noi ha ormai finito di vedere la terza stagione dei Bridgerton e si sta chiedendo: a chi sarà dedicata la quarta? Personalmente credo che potrebbe essere la volta di Benedict, ma potrebbe trovarsi a dividere la stagione con Francesca. C’è ovviamente sempre la possibilità che tocchi a Eloise, per questo mi sembrava il momento giusto di far uscire la recensione del libro che la vede protagonista: “A Sir Philip, con amore”, che io lessi più di 10 anni fa. E si, ho fatto una rilettura perchè ricordavo davvero poco xD sperando tra l’altro che mi avrebbe aiutato ad apprezzare di più questo romanzo, ma non è successo purtroppo.

Bridgerton 5 A Sir Phillip con amore cover per la recensione su Le Tazzine di Yokonel piattino abbiamo:

A Sir Phillip, con amore

Julia Quinn
Edito da Mondadori (12 aprile 2024 ristampa)
Pagine 320
€ 11,00 cartaceo – € 7,99 ebook
amzn-amazon-stock-logolink diretto all’acquisto cartaceo
link diretto all’acquisto ebook
TRAMA DELL’EDITORE
Sir Phillip si aspettava che Eloise Bridgerton, zitella di ventotto anni, fosse bruttina e pronta a tutto pur di accasarsi quando le ha fatto la sua proposta. Ma si sbagliava! La giovane donna che gli si presenta è determinata, curiosa e bellissima. È lei però ad avere qualche dubbio, soprattutto quando scopre che Sir Phillip è sì bello, ma rozzo e maleducato, e per di più ha due figli pestiferi che avrebbero proprio bisogno di una madre. Ma non appena le loro labbra si toccano, Eloise non può fare a meno di chiedersi se quell’uomo così pieno di difetti non sia ciò che ha lungamente atteso.

3 TAZZINE E UN PO’, una lettura a cui manca qualcosina
tazzina piena straripante
Il personaggio di Eloise è uno dei miei preferiti nei libri, sempre genuina e leale (cosa che non è stata molto rispettata nella serie tv), verso Penelope e la famiglia. Eloise è una donna forte e determinata, ormai considerata zitella, ma sempre desiderosa di trovare il proprio posto nel mondo e non solo di seguire le convenzioni sociali del suo tempo. Dal suo romanzo mi aspettavo davvero tanto… invece è stato forse quello che mi è piaciuto meno. Non è “brutto”, ma ci sono delle cose che proprio non mi sono andate giù, ma andiamo con ordine.

Frame terza stagione Bridgerton Eloise per la recensione di A Sir Philip con amore su Le Tazzine di YokoLa corrispondenza tra Sir Philip ed Eloise inizia in modo casuale, placida e disinteressata, con delle normali condoglianze all’uomo per la morte della moglie, la cugina Marina. Eloise la ricorda poco, ma le piace scrivere lettere e ogni pretesto è buono, ancor di più uno valido come delle condoglianze. Lo scambio di lettere diventa via via qualcosa che riscalda le giornate di entrambi, finché lui non la invita a trovarlo con la chiara intenzione di farne sua moglie. La cara e avventata Eloise Bridgerton, che non è mai stata realmente attratta da un uomo, lascia un messaggio scritto alla sua famiglia e scappa alla volta di casa Crane.
L’accoglienza non è propriamente quella che si sarebbe aspettata, l’uomo ha due figli di cui non sapeva l’esistenza e la tratta in modo… singolare.

Fatemelo dire chiaramente, Sir Philip Crane è un opportunista. Dall’inizio, e per 3 quarti di libro, sembra aver solo bisogno di una madre per i figli, il lato affettuoso della coppia è davvero ridotto ai minimi termini. Certo mi rendo conto che è un desiderio lecito, ma onestamente le premesse non mi sono piaciute e non so come un personaggio come Eloise non se ne sia semplicemente andata il secondo giorno per il trattamento che le riserva. È sicuramente personaggio che si evolve nel corso della storia, mostrando strati di vulnerabilità e una genuina crescita personale, ma non mi è bastato per farmelo davvero piacere. Mi è piaciuto più il rapporto che Eloise crea coi suoi figli, che quello che crea con lui, ed è tutto dire ^^””.

Il bello di questo libro è il personaggio di Eloise Bridgerton, intelligente, indipendente e dallo spirito vivace. Trovo sempre meravigliose le interazioni che ha con la sua famiglia e i modi che l’autrice trova per creare ogni volta quel cameratismo con tanto mi piace di questa serie. La sua curiosità e capacità di vedere oltre le apparenze rendono il suo personaggio davvero piacevole da seguire. Caratteristiche la portano a scontrarsi con il pragmatismo di Sir Philip, portando entrambi a esplorare nuovi aspetti di sé stessi.

“A Sir Philip, con amore” è un romanzo che esplora temi di crescita personale, compromesso e amore inaspettato. Sono sicura che ci sarà chi saprà apprezzarlo più di me e vi esoro comunque a leggerlo se amate la serie.

serie Bridgerton

  1. Il duca e io (The Duke and I)
  2. Il visconte che mi amava (The Viscount Who Loved Me)
  3. La proposta di un gentiluomo (An Offer from a Gentleman)
  4. Un uomo da conquistare (Romancing Mister Bridgerton)
  5. A Sir Phillip, con amore (To Sir Phillip, With Love)
  6. Amare un libertino (When He Was Wicked)
  7. Tutto in un bacio (It’s in His Kiss)
  8. Il vero amore esiste (On the Way to the Wedding)