Anteprima de “L’era ac/caduta” di Emanuele Ambrosone

[custom_frame_center]i like it sul blog letterario de le tazzine di yoko - rubrica anteprime[/custom_frame_center]

Buongiorno cucchiaini,
per gli amanti dei distopici è da poco uscito un titolo che potrebbe essere una lettura interessante 😉 sto parlando de “L’era ac/accaduta di Emanuele Ambrosone.
L’autore esordisce con un’opera che da l’idea di essere intelligente e coinvolgente, leggendo la trama l’ho immaginato come una via di mezzo tra Matrix e Total Recall.

Se vi incuriosisce il libro in versione cartacea è in promozione a € 12,00 invece che € 16,00 fino al 30 agosto!

Lera accaduta le tazzine di yokonel piattino abbiamo: distopico 01 - compulsivamente lettrice - 2 lampone distopici sul blog letterario de le tazzine di yoko

L’era ac/caduta

Emanuele Ambrosone
Edito da Les Flaneurs Edizioni (luglio 2016)
Pagine 264
cartaceo € 16,00 in promozione fino al 31 agosto a € 12,00 sul sito dell’editore

TRAMA DELL’EDITORE
2150. Il mondo non è più quello che conosciamo: i continenti sono divisi in Gestori affidati a dinastie secolari che, con l’ausilio di nuove tecnologie farmaceutiche e tecniche di manipolazione subliminale, hanno cancellato la Storia e l’autodeterminazione dalle menti di un’umanità ormai inconsapevolmente soggiogata. I popoli, incatenati a una realtà artificiale, vivono alla mercé di poche spietate famiglie e non attendono quel vento di rivoluzione che pur inizia a fischiare. Cosa lega il rampollo idealista Lucas Indigo, l’orfano squinternato Theodore e la bellissima e caparbia prostituta Beatriz al generale sannita Gaio Ponzio? L’era ac/caduta mostra un universo distopico in cui le anime possono ancora incontrarsi, sfidando il tempo e lo spazio, il controllo delle menti e l’ordine precostituito. La Storia e la Verità possono trionfare su una civiltà precipitata nel fango dell’oppressione?

Incuriositi? Eccovi un piccolo estratto 😉

In quella corte avevano regnato incontrastate dinastie perpetuatesi nei secoli con la menzogna e col sangue. Dinastie che azzannavano ancora, pezzo dopo pezzo, ciò che restava di un’umanità manipolata, costruita su misura per soddisfare l’avidità di famiglie mai sazie e mai punite”.

QUALCHE INFO SULL’AUTORE
Emanuele Ambrosone (1978) nasce a Salerno, ma si divide tra Avellino e Bologna. Laureato in Scienze politiche, ha lavorato in una multinazionale di servizi bancari, in seguito presso una società di consulenza finanziaria straniera e come professionista nel settore degli appalti pubblici. Appassionato di cinema e di libri, L’era ac/caduta è il suo primo romanzo.

Cosa ne pensi? Lasciaci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

6 Comments
  • Giorgio
    31 Luglio, 2016

    Il genere mi piace, credo lo prenderò.

  • Mininova
    31 Luglio, 2016

    Non lo so, ha qualcosa che non mi convince fino in fondo, forse quella punta di fantascienza che sembra intravedersi, davvero non so.

    • tazzine e zollette - yoko
      yoko
      1 Agosto, 2016

      si, la fantascienza l’ho colta anche io ma ti dirò che non mi dispiace 😉 poi, ovvio, questione di gusti!

  • Sara Sara
    31 Luglio, 2016

    Non convince appieno neanche me! Non credo lo leggerò! :\

  • Debby
    1 Agosto, 2016

    Credo sia un distopico che si discosta un po’ da Hunger Games e Maze Runner, per cui dovrebbe piacere a me 🙂

    • tazzine e zollette - yoko
      yoko
      1 Agosto, 2016

      ha dato la stessa sensazione anche a me!

Tags