Gruppo di lettura/rilettura di “Cinder” di Marissa Meyer: Capitoli 36-38

Buon giorno cuplovers!
Oggi ci occupiamo dell’ultima tappa del gruppo di lettura/rilettura di “Cinder” di Marissa Meyer. Qui trovate il post di presentazione del progetto e in fondo all’articolo tutte le tappe in caso ve ne forse persi qualcuna.

nel piattino abbiamo:
love story 01 - compulsivamente lettrice - 6 ciambella romance sul blog letterario de le tazzine di yoko / fantascienza 01 - compulsivamente lettrice - 1 bastoncino fantascienza sul blog letterario de le tazzine di yoko

Cinder

(Cinder)
Marissa Meyer
Edito da Mondadori Chrysalide (13 marzo 2012)
Pagine 394
€ 17,00 cartaceo – € 4,99 ebook
amzn-amazon-stock-logolink diretto all’acquisto cartaceo
link diretto all’acquisto ebook

TRAMA DELL’EDITORE
Cinder è abituata alle occhiate sprezzanti che la sua matrigna e la gente riservano ai cyborg come lei, e non importa quanto sia brava come meccanico al mercato settimanale di Nuova Pechino o quanto cerchi di adeguarsi alle regole.
Proprio per questo lo sguardo attento del Principe Kai, il primo sguardo gentile e senza accuse, la getta nello sconcerto. Può un cyborg innamorarsi di un principe? E se Kai sapesse cosa Cinder è veramente, le dedicherebbe ancora tante attenzioni?
Il destino dei due si intreccerà fin troppo presto con i piani della splendida e malvagia Regina della Luna, in una corsa per salvare il mondo dall’orribile epidemia che lo devasta.
Cinder, Cenerentola del futuro, sarà combattuta tra il desiderio per una storia impossibile e la necessità di conquistare una vita migliore. Fino a un’inevitabile quanto dolorosa resa dei conti con il proprio oscuro passato.

Questa è la prima volta che partecipo a un gruppo di lettura e sono davvero contenta di farne parte, in cosa consiste un gruppo di lettura? In pratica si legge lo stesso libro tutte insieme e poi si commentano/recensiscono i vari capitoli.
Il libro in questione è Cinder, il primo romanzo delle Cronache Lunari.

Capitoli dal 36 al 38

Ospitando l’ultima tappa, mi sono occupata degli ultimi capitoli del romanzo, di conseguenza per me non è possibile non fare spoiler. Siete avvisati.

ATTENZIONE, DA QUI SONO PRESENTI SUL FINALE spoiler

Il trentaseiesimo capitolo apre al finale vero e proprio del romanzo.
La Regina Levana ha riconosciuto in Cinder un guscio, riconoscendo una violazione dell’accordo tra Lunari e Terrestri.
La regina è decisa a catturare la nostra povera Cinder, portarla sulla luna e poi giustiziarla. Il principe Kai potrebbe salvarla, certo, ma a un prezzo altissimo: sposare Levana. Sposare Levana vuol dire, di fatto, sacrificare la libertà del suo popolo e diventare un burattino nelle mani della regina che, dopo il matrimonio, ha intenzione di uccidere Kai.

La nostra Cinder si trova di fronte alla Regina Levana e il suo sistema interno rivela ai suoi occhi il vero aspetto della regina che… non è affatto la bellezza che sembra! Di fronte agli occhi allibiti di Cinder appare una donna completamente diversa, quando Levana si rende conto che Cinder la sta osservando per quello che è, la rabbia prende il sopravvento e la donna usa i suoi poteri sulla ragazza costringendola a puntarsi una pistola alla tempia.
Per fortuna il sistema interno di Cinder reagisce, i suoi poteri di Lunare si risvegliano e la nostra Cinder sfugge alla morte per un soffio. La ragazza spara verso la crudele Levana e sarebbe perfetto se riuscisse a ucciderla, peccato che una guardia si mette in mezzo per proteggere la sovrana…
Cinder tenta una fuga disperata ma il suo vecchio piede cyborg la tradisce facendola cadere a pochi passi dalla libertà. Kai, sconvolto, le chiede se ha usato i suoi poteri su di lui, se c’è qualcosa di vero nel sentimento che prova per la giovane, Cinder vorrebbe negare ma si rende conto che tutto quello che Kai sa di lei è una bugia, gli ha mentito su tutto: sulla sua natura di cyborg, sul fatto di essere una lunare…

Cinder è prigioniera e Levana pretende di portarla sulla luna e poi giustiziarla, in cambio, non dichiarerà guerra alla terra. Kai si trova in una posizione difficile: far scoppiare una guerra d’invasione per salvare la ragazza che ama? Ovviamente e, sottolineo, ovviamente Kai deve pensare, prima di tutto, al bene del suo popolo, al suo regno e non può mettere a rischio l’intero pianeta per una ragazza, anche se è innamorato di lei.
Cinder si trova in prigione, sola, abbandonata da tutti e destinata a morire sul suolo lunare e tutto questo perché? Non lo sa nemmeno lei. Perché Levana odia i gusci, gli unici a potersi opporre al suo potere?
Erland riesce a raggiungere Cinder nella sua cella e le svela quello che, in effetti, sospettavamo da tempo: Cinder è Selene. L’unica in grado di reclamare il trono lunare e spodestare la crudele Levana. Il corpo della principessa, troppo danneggiato dal fuoco, è stato trasformato in cyborg per salvarle la vita. Ecco perché il dottor Erland ha organizzato il reclutamento dei cyborg: per trovare lei e aiutarla a compiere la sua missione. Ma c’è di peggio: Levana sa che Cinder è Selene e, ora che sa che la nipote è viva, farà di tutto per ucciderla.
Erland le svela che i sistemi di sicurezza non sono progettati per i cyborg, quindi Cinder può fuggire quando vuole… se lo vuole davvero. Erland la attenderà in Africa nella speranza che Cinder lo raggiunga e, a quel punto, potranno riflettere sul da farsi.
Non combattere sarebbe la via più facile, arrendersi all’inevitabile, arrendersi a Levana è semplice e, se si trattasse solo di lei, forse Cinder lo farebbe davvero ma la ragazza non può non chiedersi cosa succederà a Kai se lei non fuggirà, se lei non combatterà Levana. Perché, poco ma sicuro, dopo il matrimonio, Levana non avrà più alcun interesse e tenere vivo Kai.

Il romanzo si chiude quando Cinder prende la decisione di fuggire: riuscirà a raggiungere Erland sana e salva? Cosa ne sarà dei suoi sentimenti per Kai? Lui scoprirà mai che è proprio lei la principessa Selene?

Per avere risposta a queste domande dovremo leggere Scarlet.

La rilettura di Cinder termina qui, spero che vi siate divertiti a riscoprire questo romanzo con noi, l’avventura però non finisce, perchè andremo avanti con la recensione del romanzo e con la rilettura di Scarlet!
Personalmente mi è piaciuto molto leggere il romanzo con le altre blogger e sono curiosa di leggere i vostri commenti! Qui di seguito trovate l’elenco con tutte le tappe!

Scrivi un commento

porta le tazzine nel tuo blog/sito

banner blog LE TAZZINE DI YOKO 1 cuore

guarda il codice

banner blog LE TAZZINE DI YOKO 2 stella

guarda il codice

banner blog LE TAZZINE DI YOKO 3 cerchio

guarda il codice

logo LE TAZZINE DI YOKO verde logo LE TAZZINE DI YOKO giallo logo LE TAZZINE DI YOKO arancio logo LE TAZZINE DI YOKO nero
logo LE TAZZINE DI YOKO fuxia logo LE TAZZINE DI YOKO viola logo LE TAZZINE DI YOKO azzurro logo LE TAZZINE DI YOKO rosso

guarda il codice

Perchè “le tazzine di Yoko“?

Immagino che prima o poi qualcuno se lo chiederà, e probabilmente ci sarà pure chi darà una spiegazione razionale, ma la verità è che una volta costruito il tutto un nome intelligente era l’unica cosa che veniva a mancare. Pensa di qui, sbatti la testa di là. Non mi veniva in mente un qualcosa che racchiudesse tutte le tematiche che sarei andata a toccare, così mi sono detta: scegliamo qualcosa che non c’entri un tubo! Così sono saltate fuori le tazzine, un oggetto che mi affascina in tutte le sue forme e di cui faccio gran uso del suo contenuto, sia questo tè caffè o cioccolata.

le amiche tazzine