Melissa de la Cruz

[custom_frame_center][/custom_frame_center]

Melissa de la Cruz

Witches of East End (Le Streghe di East End)

nel piattino abbiamo: paranormal 01 - compulsivamente lettrice - 5 croassant paranormal sul blog letterario de le tazzine di yoko / romance 01 - compulsivamente lettrice - 6 ciambella romance sul blog letterario de le tazzine di yoko / contemporaneo 01 - compulsivamente lettrice - 8 torta contemporanei sul blog letterario de le tazzine di yoko
Lasciate da parte le atmosfere da jet set che occhieggiavano a telefilm quali Gossip Girl, la De la Cruz con questa serie ci regala una storia magica dal sapore mitologico.
Protagoniste sono le Beauchamp, tre donne dal carattere molto ben delineato:
Joanna è la matriarca, madre di tre figli con un marito lontano e un passato tragico. Il suo potere è quello di risvegliare i morti. Freya è una ragazza frizzante e avvenente che fa la barista nel locale più famoso di North Hampton, qui miscela cocktail favolosi ai quali aggiunge un pizzico di magia che fa trovare ai suoi avventori un po’ di felicità o, perché no, il vero amore. Ingrid invece è una tranquilla e timida bibliotecaria ma, quando serve, può predire se un bambino nascerà con qualche malattia, può manipolare i sentimenti altrui per calmare oppure per distrarre l’attenzione da qualcuno o qualcosa.
Le tre streghe sono ormai stufe della restrizione che impone loro di non usare la magia e vivere come comuni mortali, basta poco: un pizzico di magia nei cocktail di Freya, un piccolo aiuto dato alle donne che frequentano la biblioteca di Ingrid e le vecchie abitudine sono tornate. Segni inquietanti però minacciano la tranquillità di North Hampton: uccelli morti, una strana sostanza argentea che inquina il mare e alcune morti misteriose. Quali forze oscure minacciano North Hampton? Riusciranno le Beauchamp a fermare il male?

Dietro ai magici personaggi creati dalla penna della De la Cruz si celano gli dei della mitologia nordica, costretti a vivere nel mondo mortale, il Midgard, a causa del crollo del ponte di Bofrir che univa la nostra realtà al mondo divino. Il crollo del Bofrir non ha solo esiliato gli dei nel nostro mondo ma ha anche sottratto loro gran parte dei poteri. Riusciranno a riparare il crollo del ponte prima di diventare dei semplici mortali?

Sulla falsa riga della saga della de la Cruz è stata fatta una serie tv, in onda sugli schermi americani a partire da ottobre 2013.

 

  1. Le Streghe di East End (Witches of East End)
    E’ settembre e le Beauchamp si sono da poco trasferite a Hampton. Sulla cittadina sembra regnare la calma, ma presto una guerra fra forze antagoniste sconvolgerà per sempre equilibri millenari. Freya, Ingrid e la madre Joanna, hanno trovato un impiego normale e fanno di tutto per non usare i loro antichissimi poteri: se rompessero il patto potrebbero scatenare l’ira del consiglio degli stregoni. Freya lavora in biblioteca, mentre Ingrid fa la cameriera in un pub, ma limitarsi è difficile e a poco a poco le donne sentono rinascere in loro l’impulso della magia. Al principio la usano per risollevare la sorte di amici o clienti, ma presto la situazione sfugge al loro controllo. Una ragazza scompare nel nulla, e una serie di eventi insoliti sconvolge la cittadina. Tutti gli indizi portano alle Beauchamp e i superiori che le tengono d’occhio non tarderanno a manifestarsi per ristabilire l’ordine. Ma qualcosa di molto più oscuro si nasconde nelle strade di Hampton, fino ad avvicinarsi inesorabilmente alle tre donne. Fra misteri, forze oscure da placare, sensualità e vero amore, dovranno cercare di ristabilire gli equilibri fra il bene e il male, turbate da un demone che è riuscito a insinuarsi nella loro famiglia. Riusciranno a ritrovare la loro natura e a coronare il sogno di normalità che mai sono riuscite a veder realizzato?
    [leggi la recensione di strega al crepuscolo ]
  2.  

  3. Il Bacio della Strega (Serpent’s Kiss)
    L’affascinante famiglia Beauchamp, protagonista di Le streghe di East End, ritorna in Il bacio della strega con una trama dall’intreccio travolgente e un incantevole tocco di magia. Joanna e le sue figlie – la colta Ingrid e l’esuberante Freya – conducono una vita normale nella nuova cittadina in cui si sono trasferite. Tutto sembra quindi finalmente sistemato per loro… finché la situazione non precipita con l’arrivo di Fryr, il fratello gemello di Freya. Scappato dal Limbo con l’intento di provare la propria innocenza, messa in discussione da Killian Gardiner, Fryr costringerà Freya a fare i conti con la propria coscienza e con la necessità di scegliere se fidarsi del fratello o della propria anima gemella. Intanto, Matt Noble, il fidanzato umano di Ingrid, viene coinvolto in un’indagine complicata, che finirà col mettere alla prova l’amore della strega per il giovane detective della polizia… Quale segreto si cela dietro il tentativo di un fantasma di mettersi in contatto con Joanna? Riusciranno le Beauchamp a dissolvere la nebbia del dubbio giusto in tempo per salvare coloro che più amano?
    [il voto di strega al crepuscolo è di ]
  4.  

  5. Winds of Salem
  6.  

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

No Comments Yet.