Scilla Bonfiglioli

[custom_frame_center][/custom_frame_center]

Scilla Bonfiglioli

Scilla Bonfiglioli, nata a Bologna nel 1983, lavora come attrice e regista con la Compagnia Teatrale I Servi dell’Arte per la quale collabora alla stesura dei testi drammaturgici. Nel 2011 è tra i vincitori delle competizione Saggi under40 promossa da Il Saggiatore con il testo Le Maschere di Athena, edito nel 2012.

Finalista del premio Elsa Morante nel 2005, ha pubblicato racconti in diverse antologie (Bacchilega, Delos Book, Edizioni Diversa Sintonia) e sulle riviste “Writers Magazine Italia” e “Robot”.

Nel 2012 pubblica Skylla e Karybdis in appendice al Segretissimo Mondadori di aprile e nel 2013 il racconto “Pagare cara una pelle” nell’antologia Giallo24 su Giallo Mondadori.

ciclo L’Ultima Soglia

C’è un mondo nuovo e affascinante, dietro i riflessi dell’acqua. Ma attenti a ciò che si nasconde oltre la soglia…

nel piattino abbiamo: fantasy classico 01 - compulsivamente lettrice - 3 torta fantasy sul blog letterario de le tazzine di yoko (mitologia – favole)

  1. Specchi d’Acqua
    A Fiordimare, Bjorn e sua sorella Amata giocano da sempre sulle sponde del fiume, fissando i riflessi tremuli che imitano ogni loro movimento. Ma se quelle non fossero solo immagini? Se quello che si vede appena oltre la superficie dell’acqua fosse un mondo identico, eppure invertito, al loro? Bjorn vede lo sguardo maligno con cui quei riflessi fissano la sua bellissima sorella e capisce di dover intervenire, prima che sia troppo tardi. E quando lei scompare, risucchiata nella terra dei Morti, c’è solo una cosa che lui possa fare: andare là sotto, a Mardifiordo, per recuperarla.
    [leggi la recensione di strega del crepuscolo ]
  2.  

  3. I Giardini delle Fiamme
    Da quando Amata è tornata dal mondo dei morti, non è più la stessa. Non ride, non mangia, non ama più andare a caccia insieme ai fratelli. Rimane immobile come una bambola, con gli occhi vuoti e la pelle gelida, sprofondando la sua famiglia nella disperazione.
    Inoltre, sembra che gli spiriti dei defunti l’abbiano seguita, nell’incantesimo che l’ha riportata alla vita, e a causa sua abbiano cominciato a infestare il regno.
    Sconvolto dal senso di colpa per la parte avuta nella morte della sorella, Katt Lejonson si offre volontario per andare in avanscoperta oltre il confine orientale, nei Giardini delle Fiamme, dove l’invasione di Mardifiordo sembra avere avuto inizio.
    Le grandi pianure di fiori rossi, dove il sole non tramonta mai, esercitano da subito il loro fascino sul giovane principe. Poco a poco, Katt imparerà ad amare quelle terre e coloro che le abitano, sentirà la disperazione allentare la morsa sul cuore.
    Si imbatterà nelle Fiamme, bellissime e spregiudicate, e nelle loro carovane. Fronteggerà la Serpe che, con le sue spire dorate e i suoi segreti, attende proprio al centro dei Giardini.

 
Intervista a Scilla Bonfiglioli A CURA DI STREGA DEL CREPUSCOLO

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

No Comments Yet.