Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.

Recensione di “Vampire Knight Memories” di Hino Matsuri

Buongiorno cuplover, come state?
Io sono qui, indecisa su cosa raccontarvi di questa prossima meravigliosa uscita, che la Planet ha prevedibilmente portato in Italia… anche se prima di quello che mi aspettavo. Ho amato Vampire Knight, ho odiato il finale e alcune altre cose. Sto amando Vampire Knight Memories e spero che riuscirò a incuriosirvi con questo post.

nel piattino abbiamo: shoujo 02 - malatamente otaku - 1 barretta di cioccolato shoujo e josei sul blog letterario de le tazzine di yoko … romantico, commedia, soprannaturale.

Vampire Knight Memories

Titolo italiano: sconosciuto
di Hino Matsuri
VOLUMI: 1 (in corso)
annunciato da Planet manga


Un bel manga, quattro tazzine tonde tonde.
tazzina miki uptazzina miki uptazzina miki uptazzina miki uptazzinaDOWN

Bentornati nel meraviglioso mondo di Vampire Knight. La storia comincia da dove gli extra erano conclusi: Ran e Ai vanno a vivere con il padre, Kaname, ormai umano grazie al sacrificio di Yuki.
Kaname non ha ricordi del passato, mentre Ran e Ai cercano di conoscerlo, occupandosi di lui, i tre vivono come una famiglia.
Al loro presente viene però intervallato il passato,  un passato che appartiene tutto a Yuki e Zero. La ragazza, dopo che Kaname ha buttato il cuore nella fornace, ha messo al mondo la loro figlia e si è ritrovata a capo dei vampiri. Zero invece, rimanendo accanto a lei e ad Ai, ha accettato l’incarico di capo degli Hunter. Com’è facile intuire le cose sono tutt’altro che semplici. Sono molti i vampiri che non vedo di buon occhi la relazione che hanno i due e che più e più volte attentano alla vita di Zero. I due però non si tirano indietro e sono più che decisi a dare battaglia per proteggere il loro legame….

FINALMENTE! Questa è la parola che mi è venuta in mente quando ho letto per la prima volta dell’uscita di questo manga. Diciamocelo con il cuore: Vampire Knight aveva deluso, almeno me. Non c’era una sola storia d’amore che venisse veramente vissuta dato che Kaname mollava Yuki e alla fine si strappava il cuore per salvare tutti. Da parte sua Yuki era l’eterna indecisa e ti veniva voglia di batterle a ripetizione la testa contro il muro!

Ma qui il problema non si pone! Qui abbiamo Zero, solo lui.
Questa è la storia di Kaname che si risveglia da umano in un mondo che non conosce, e di Yuki e Zero nel frammento di tempo tra cui Kaname si è strappato il cuore, fino al suo risveglio.
Finalmente Yuki e Zero! Alla buon ora… o così pensavo all’inizio. Si perchè se i due hanno deciso di combattere con le unghie e con i denti per proteggere il loro legame, questo non implica in alcun modo che questo legame sia chiaro o definito! Anzi l’eterna indecisa continua a lasciarlo in questa zona d’ombra, dove non è né carne, né pesce. Sappiamo cosa diventerà, l’esistenza di Ran lo rende estremamente chiaro, tuttavia è innegabile che per arrivarci la Matsuri ci farà penare un pochino (ma ci arriveremo! YEEEE!).

Il punto comunque è che la Hino ha dato un’altra possibilità ai suoi personaggi. Probabilmente visto il numero di spin-off usciti dopo la conclusione del manga, nemmeno a lei piaceva come erano andate le cose. Speriamo che questa volta riesca a non trascinare troppo la questione, non appesantirla, non metterci dentro altre trecento cose e che finalmente sviluppi decentemente una cavolo di storia d’amore! Vampire Knight era stata un eterna attesa… conclusa nel nulla, ora pretendo qualcosa!

Un’ultima, piccola, nota: vedere Kaname insieme ad Ai e Ran semplicemente ti scalda il cuore, non c’è altro modo di dirlo. Il legame che li accomuna è davvero particolare, Kaname lo avverte pure  non avendone davvero memoria e le ragazze con lui sono semplicemente dolcissime. Vederli comportarsi come una famiglia è meraviglioso. Sto adorando questa parte del manga.

Resta un’unica domanda a questo punto: il primo volume racchiuderà gli spin-off usciti prima di iniziare dalla serie vera e propria, oppure si partirà subito da quella? Purtroppo io non ne ho idea. Il problema in entrambi i casi è la linea temporale: se fanno partire la serie senza mettere gli spin-off alcune cose potrebbero essere poco chiare, mentre se li mettono finiranno inevitabilmente per anticipare alcuni eventi. Per avere questa risposta però non ci resta che aspettare…

Share this article

3 Comments
  • strega del crepuscolo (Chiari)
    strega del crepuscolo (Chiari)
    maggio 22, 2017

    Questo potrei, effettivamente, comprarlo!

  • Valentina Bellettini
    maggio 22, 2017

    Non sapevo che la serie fosse continuata con degli spin-off, né che arrivasse quest’altra serie! :O
    Essendo anch’io rimasta delusa dal finale (e dagli ultimi volumi :P) di Vampire Knight, da fan di Zero questa nuova serie nutre in me nuove speranze! *__*
    Ho già una voglia matta di leggerla!

  • Hachi *nana*
    maggio 23, 2017

    Speriamo per gli spin off!!!!

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *