Posts Tagged Mirka Andolfo

Recensione a “ControNatura” (vol. 1) di Mirka Andolfo

Recensione a “ControNatura” (vol. 1) di Mirka Andolfo

Buon pomeriggio cuplovers, oggi vi parlo di “Contronatura” (vol. 1) di Mirka Andolfo.
Probabilmente conoscerete l’autrice per la famosa serie Sacro/Profano, anche io l’ho scoperta grazie alle avventure di Angie e Damiano.

Non avevo mai acquistato un suo albo, ma Contronatura mi ispirava davvero molto e, lo ammetto, convinta che fosse un volume unico, l’ho acquistato. L’avete letto?

nel piattino abbiamo: love story 01 - compulsivamente lettrice - 6 ciambella romance sul blog letterario de le tazzine di yoko /  fantasy classico 01 - compulsivamente lettrice - 3 torta fantasy sul blog letterario de le tazzine di yoko / distopico 01 - compulsivamente lettrice - 2 lampone distopici sul blog letterario de le tazzine di yoko

ControNatura
Il Risveglio

Mirka Andolfo
Edito da Panini Comics (03 novembre 2016)
Pagine 96
€ 14,00 cartaceo
amzn-amazon-stock-logolink diretto all’acquisto cartaceo
link diretto all’acquisto ebook

TRAMA DELL’EDITORE
Leslie vive in un mondo popolato da animali antropomorfi dove il governo interviene nella sfera personale della vita nei suoi cittadini, fino a decidere quali rapporti sono considerati sbagliati, contro natura. Leslie è una maialina semplice, che ama il sushi ed è costretta a fare un lavoro che odia. Vive con Trish, la sua migliore amica, e sogna per sé qualcosa di diverso. Ma i sogni possono essere pericolosi se a popolarli è un lupo che ti turba e se al tuo risveglio cominci a sentirti osservata… Mistero, sensualità e anche un pizzico di fantasy, per il primo dei tre volumi di una saga scritta e disegnata dal talento esplosivo di Mirka Andolfo.

RECENSIONE DI STREGA DEL CREPUSCOLO:
Direttamente nei miei preferiti…cinque tazzine tondissime!
tazzinaUP_stregaDELcrepuscolotazzinaUP_stregaDELcrepuscolotazzinaUP_stregaDELcrepuscolotazzinaUP_stregaDELcrepuscolotazzinaUP_stregaDELcrepuscolo

ControNatura è stata una bella lettura, i disegni dell’autrice sono davvero molto curati e l’uso del colore è meraviglioso.

La storia si è rivelata un’interessante distopico con un tocco di fantasy. I personaggi di ControNatura sono dei meravigliosi animali cui la società impone l’accoppiamento solo tra membri della stessa specie. Gli abitanti vengono bombardati da spot che ricordano loro che amare il membro di un’altra specie è sbagliato, contro natura e, come se non bastasse, il governo spinge affinché tutti trovino un partner entro i venticinque anni.
Cosa succede se si ha la sfortuna di non trovare l’amore entro il termine stabilito?
Ecco che entra in gioco il “Programma di Riproduzione”, ovvero lo Stato che si occupa di trovare un partner a tutti… in pratica è una specie di agenzia matrimoniale, i cittadini sono tutti convinti che il Programma funzioni e che consenta a chi è ancora solo di trovare il partner perfetto… inutile dire che non è tutto oro quello che luccica.
Leslie è preoccupatissima perché, come del resto succede spesso, non è riuscita a trovare l’amore della sua vita ed è il suo compleanno, allo scattare del quale riceve sul cellulare un messaggio con cui le comunicano che le hanno già trovato un partner!

Neanche il tempo di rendersi conto di cosa sta succedendo che la povera Leslie si ritrova tra le grinfie di un elegante scoiattolo pronta per una puntata di Extreme Makeover per poveri. La nostra bellissima maialina viene sottoposta a un checkup completo, truccata, pettinata etc.… il tutto senza, ovviamente, poter dire la sua opinione su nulla.
Nonostante l’ansia, Leslie spera ardentemente che l’incontro vada per il meglio anche perché, se non troverà un compagno per tempo, sarà costretta a pagare delle tasse altissime che sa di non potersi permettere. Come se tutto questo non bastasse, da qualche tempo la nostra maialina fa dei sogni… molto vividi e decisamente contro natura dove si… intrattiene con un meraviglioso lupo bianco. Possibile che il lupo dei suoi sogni non sia solo… un sogno?
Turbata da quello che le sta succedendo, Leslie si confida con la sua migliore amica Trish che, da brava studiosa, comincia a cercare informazioni sullo strano sogno di Leslie. La sua ricerca la porterà più lontano di quanto immagina, tra realtà e leggenda. Possibile che l’antica civiltà di Tijoux, dove alcune donne andavano in sposa ad antichi e potenti spiriti c’entri con la nostra Leslie?
Leslie incontrerà mai il Lupo dei suoi sogni?

La storia di ControNatura mischia con abilità fantasy e distopia. Il mondo distopico creato dall’autrice è molto interessante e la storia gioca molto bene sull’ansia che coglie tutti noi quando, a una certa età, amici e parenti cominciano a chiederti: ma tu… quando ti sistemi?
Il mondo creato dall’autrice è regolato dall’obbligo di riprodursi entro una certa età… anche se non si capisce se quest’obbligo è stato messo perchè si è rischiata l’estinzione o per qualche altro motivo, suppongo ne sapremo di più leggendo il secondo volume che, spero, esca presto.

Le tavole si leggono in pochissimo tempo e i disegni sono molto curati. Consigliato a chi ama i bei fumetti.

ATTENZIONE, DA QUI SONO PRESENTI SUL FINALE spoiler

Sinceramente mi aspettavo che Leslie trovasse il Lupo Bianco e che tutto si rivolvesse per il meglio… e invece no!
Con un bellissimo colpo di scena, la nostra Leslie recupera alcuni ricordi e scopre che, in quanto sposa, doveva essere sacrificata e che il bel lupo, dopo averle detto che la desiderava… l’ha azzannata senza troppi complimenti!
Tuttavia, la nostra Leslie che, all’epoca, si chiamava Bes, non era una docile vittima e, arrivata preparata al gran giorno, ha pugnalato il Lupo. Ora il terribile Lupo Bianco e Les sono una cosa sola.
Lo spirito è sigillato nell’anima di Les, per questo la nostra protagonista ha queste visioni, sembra che lo spirito del Lupo si stia risvegliando e che, adesso, riesca a comunicare con Les… c’è la possibilità che prenda del tutto il sopravvento sulla nostra maialina?
Esisterà un modo per “esorcizzare” la nostra Leslie e restituirle la sua vita?

Due omicidi, una fuga disperata, e nessuno di cui fidarsi… o no? Leslie potrà fidarsi del suo misterioso salvatore?

ControNatura si è rivelato una lettura davvero piacevole, i disegni sono molto belli così come i colori usati, la storia è originale e il finale incuriosisce. Lettura decisamente consigliata!

QUALCHE INFO SULL’AUTORE
Mirka Andolfo disegna Bombshells per DC Comics e Ms. Marvel per la Marvel. Creatrice della serie di culto Sacro/Profano pubblicata, oltre che in Italia, in Francia, Olanda, Germania, Stati Uniti e Spagna.

porta le tazzine nel tuo blog/sito

banner blog LE TAZZINE DI YOKO 1 cuore

guarda il codice

banner blog LE TAZZINE DI YOKO 2 stella

guarda il codice

banner blog LE TAZZINE DI YOKO 3 cerchio

guarda il codice

logo LE TAZZINE DI YOKO verde logo LE TAZZINE DI YOKO giallo logo LE TAZZINE DI YOKO arancio logo LE TAZZINE DI YOKO nero
logo LE TAZZINE DI YOKO fuxia logo LE TAZZINE DI YOKO viola logo LE TAZZINE DI YOKO azzurro logo LE TAZZINE DI YOKO rosso

guarda il codice

Sorry:

- Instagram feed not found.

Perchè “le tazzine di Yoko“?

Immagino che prima o poi qualcuno se lo chiederà, e probabilmente ci sarà pure chi darà una spiegazione razionale, ma la verità è che una volta costruito il tutto un nome intelligente era l’unica cosa che veniva a mancare. Pensa di qui, sbatti la testa di là. Non mi veniva in mente un qualcosa che racchiudesse tutte le tematiche che sarei andata a toccare, così mi sono detta: scegliamo qualcosa che non c’entri un tubo! Così sono saltate fuori le tazzine, un oggetto che mi affascina in tutte le sue forme e di cui faccio gran uso del suo contenuto, sia questo tè caffè o cioccolata.

le amiche tazzine