Posts Tagged gioco libroso

Un assaggio di…? #6 Indovinate il titolo del libro da un breve estratto!

Un assaggio di…? #6 Indovinate il titolo del libro da un breve estratto!

un assaggio di sul blog letterario de le tazzine di yoko - rubrica indovina estratto

Buon giorno cuplovers!
Torna “Un assaggio di…”, il nostro gioco dove dovete indovinare il titolo del libro da un breve estratto.
Il primo che indovina si aggiudicherà un punto che servirà per aggiudicarsi il premio finale (più info qui). La volta scorsa l’estratto è stato indovinato di nuovo da Michela Martorelli: è lei la ragazza da battere in velocità! Si è aggiudicata le ultime puntate del nostro gioco, complimenti!

Pronti per il nuovo estratto? 🙂 Eccovelo:

Il messaggio non era più “Non mi interessano i ragazzi. Lasciatemi in pace”, stavolta sembrava che dicessi “Guardami. Innamorati di me”.
E siccome sono una persona semplice, che si beve tutto quello che gli presenta davanti agli occhi, così com’è, recepii il tuo segnale.
“Ho capito. Mi innamorerò di te”.

Chi sarà il più veloce?

PS: se nessuno indovinerà l’estratto, la prossima volta vi daremo altri indizi.

Tazzine a confronto: cover italiana VS cover orginale di

tazzine a confronto sul blog letterario de le tazzine di yoko - rubrica battaglia cover

Buonpomeriggio cuplovers, eccoci a nuovo appuntamento con la rubrica dove le cover italiane e quelle originali si danno battaglia 🙂

Nel 16° round si sono scontrate la cover italiana e quella originale di “Su e giù per Manhattan”, primo libro della nuova serie di Sarah Morgan (l’avete letto? Ce lo consigliate??). Le due copertine erano davvero molto simili, prive di foto e con disegni digitali, seppur diversi tra loro. Come me avete dimostrato di preferire la cover nostrana che si guadagna la vittoria, più pulita e moderna di quella americana, e decisamente più impattante.

Ma ecco quali saranno le nuove cover che andranno a scontrarsi oggi…

**rullo di piattini**

“Rock duro e puro” (Rock Hard) di Nalini Singh

Chi di voi sta seguendo la serie contemporary romance della Nalini Singh che sta uscendo in edicola? Il primo ci aveva lasciato davvero con l’amaro in bocca, ci aspettavamo molto di più da quest’autrice che ci ha incantato con la sua serie sugli angeli, Guild Hunter. Questo secondo libro invece è fortunatamente un altro paio di maniche. Una lettura frizzante, dolce, ironica, con personaggi ben sviluppati e una trama che perde del tempo a fargli sviluppare un legame degno di questo nome.
Anche se siete rimasti delusi dalla lettura del primo libro vi consiglio di dare una chance a questo secondo 🙂

Ma ecco le cover di questo nuovo libro che trovate questo mese in edicola:

Sia la cover italiana che quella americana sono in bianco e nero con la presenza di qualche elemento colorato. Adoro l’eleganza che da il monocromatico, dona sempre alle copertine, e anche alle foto in generale, un aspetto più raffinato.
Personalmente prediligo di più il font usato nella versione originale: impattante per il nome dell’autrice e molto morbido per il titolo. Per contro mi piace più l’immagine della versione italiana, anche se quella americana è pertinente essendo il protagonista un ex giocatore di football. Che dura scegliere…

Voi che ne pensate? Votate quella che preferite 😉

NB anche con questa rubrica si partecipa per il raggiungimento del premio finale dei nostri giochi librosi (più info QUI), il commento a questa rubrica vale un +1

Il manico mancante #5: trova le lettere mancanti e indovina il titolo

Buon pomeriggio a tutti cucchiaini 🙂
eccoci a una nuova puntata de IL MANICO MANCANTE!
Il gioco è simile all’impiccato, dove dovrete indovinare il titolo del libro di cui noi vi daremo solo alcune lettere.
Siete pronti? Via!

Daremo un punto al primo che lo azzecca su una qualsiasi delle piattaforme dove lo abbiamo condiviso 😉 e a fine anno chi ne avrà accumulati di più dai diversi giochi riceverà un premio libroso (più info QUI).

Tazzine a confronto: cover italiana VS cover orginale di “Su e giù per Manhattan”

tazzine a confronto sul blog letterario de le tazzine di yoko - rubrica battaglia cover

Buonasera cucchiaini, nuovo appuntamento con la rubrica dove le cover italiane e quelle originali si danno battaglia 🙂

Nel 15° round si sono scontrate la cover italiana e quella originale di “Sei tutto per me”, nuovo libro new adult della serie Ti aspettavo di Jennifer L. Armentrout che uscirà in Italia il 7 di luglio. La cover originale ha vinto su quella nostrana, nonostante io non trovassi poi male quella italiana. La costanza nel rimando stilistico agli altri libri della serie non mi dispiace (seppur quel verde è abbastanza allucinante ^^””).

Ma ecco quali saranno le nuove cover che andranno a scontrarsi oggi…

**rullo di piattini**

“Su e giù per Manhattan” (Sleepless In Manhattan) di Sarah Morgan

Uscito da pochissimo “Su e giù per Manhattan” è il primo libro della nuova serie di Sarah Morgan. Paige, Eva e Frankie *le protagoniste* sono originarie di Puffin Island e non mi stupirebbe di intravedere nelle sue pagine qualche comparsa dell’altra serie dell’autrice 😉 un nuovo new adult firmato da un’autrice che abbiamo imparato ad apprezzare.

Ma ecco le cover di questo nuovo libro che uscirà a fine mese:

Sia la cover italiana che quella americana sono prive di foto, gli editori si sono buttati su disegni digitali decisamente diversi tra loro. Ammetto di apprezzare di più la copertina nostrana, più vuota e che decisamente fa cadere all’occhio il succo del romanzo.

Voi che ne pensate? Votate quella che preferite 😉

NB anche con questa rubrica si partecipa per il raggiungimento del premio finale dei nostri giochi librosi (più info QUI), il commento a questa rubrica vale un +1

Un assaggio di…? #5 Indovinate il titolo del libro da un breve estratto!

un assaggio di sul blog letterario de le tazzine di yoko - rubrica indovina estratto

Buona sera cucchiaini! E’ martedì 🙂 per cui eccoci a un nuovo appuntamento con il nostro gioco dove dovete indovinare il titolo del libro da un breve estratto. Il primo che indovina si aggiudicherà un punto per il raggiungimento del premio finale (più info qui).

La volta scorsa l’estratto è stato indovinato da Michela Martorelli e proveniva da “Il coperchio del mare” della Yoshimoto, autrice che apprezzo molto e di cui, ai tempi, ho divorato una decina di libri. Lo stile della Yoshimoto è molto particolare e mi è sempre piaciuto, molto delicato, particolare come anche i temi trattati. Sono rimasta molto indietro con i suoi romanzi… quali, tra gli ultimi usciti, mi consigliate di recuperare?
Dopo questa breve chiacchierata lascio spazio al nuovo estratto:

Xxx non mi accompagna al lavoro il mattino seguente. E’ già andato all’allenamento quando esco di casa, e la cosa non mi sorprende. Sono abbastanza certa che l’ultima cosa che si aspettava da me ieri notte fosse la richiesta di una tregua, e ciò significa che probabilmente adesso sta andando a scuola, scervellandosi per capire se le mie scuse fossero solo un altro trucco.”

Chi sarà il più veloce a indovinare?

PS: se nessuno indovinerà l’estratto, la prossima volta vi daremo altri indizi.

Pagina 1 di 1212345...10...Ultima »

porta le tazzine nel tuo blog/sito

banner blog LE TAZZINE DI YOKO 1 cuore

guarda il codice

banner blog LE TAZZINE DI YOKO 2 stella

guarda il codice

banner blog LE TAZZINE DI YOKO 3 cerchio

guarda il codice

logo LE TAZZINE DI YOKO verde logo LE TAZZINE DI YOKO giallo logo LE TAZZINE DI YOKO arancio logo LE TAZZINE DI YOKO nero
logo LE TAZZINE DI YOKO fuxia logo LE TAZZINE DI YOKO viola logo LE TAZZINE DI YOKO azzurro logo LE TAZZINE DI YOKO rosso

guarda il codice

Perchè “le tazzine di Yoko“?

Immagino che prima o poi qualcuno se lo chiederà, e probabilmente ci sarà pure chi darà una spiegazione razionale, ma la verità è che una volta costruito il tutto un nome intelligente era l’unica cosa che veniva a mancare. Pensa di qui, sbatti la testa di là. Non mi veniva in mente un qualcosa che racchiudesse tutte le tematiche che sarei andata a toccare, così mi sono detta: scegliamo qualcosa che non c’entri un tubo! Così sono saltate fuori le tazzine, un oggetto che mi affascina in tutte le sue forme e di cui faccio gran uso del suo contenuto, sia questo tè caffè o cioccolata.

le amiche tazzine