Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.

Recensione al manga (?) “Blood Bank”, uno yaoi tutto particolare

Buon giorno cuplover, ultimamente stanno spopolando online manga un po’ particolari, intanto perchè non sono proprio manga sia perchè sono coreani, sia perchè sono costituiti da immagini colorate. Ogni “pagina”, se di pagina si può parlare, è una striscia bianca con immagini colorate e dialoghi, tipo gli albi a fumetti americani per capirci. Lo stile però ricorda molto i manga, quindi non so in che categoria farli rientrare.
Di questo tipo, tra i miei preferiti c’è “Blood Bank”, di cui mi sono perdutamente innamorata, quindi se volete saperne di più, continuate a leggere 😉

nel piattino abbiamo:  yaoi 02 - malatamente otaku - 4 torta shounen-ai e yaoi sul blog letterario de le tazzine di yoko  … romantico, distopico, soprannaturale.

Blood Bank

Silb
VOLUMI: 55 capitoli (in corso)


tazzina miki uptazzina miki uptazzina miki uptazzina miki uptazzina miki up

In un mondo governato dai vampiri, dove la valuta principale è il sangue, gli umani ricoprono un ruolo a dir poco marginale: considerati poco più che animali, usati come compagnia oltre che per il sangue, privi praticamente di qualunque diritto, gli esseri umani non hanno altra scelta se non l’obbedienza, questo a causa dei feromoni dei vampiri.
E ‘ in questo mondo a dir poco sanguinario che vive One, un banchiere di una delle blood bank appartenenti al territorio degli Overlord, un importante e nobile famiglia di vampiri. La storia inizia quando un suo superiore, vista la bravura del ragazzo, lo informa che dovrà fare rapporto sulla situazione della banca niente di meno che a Shell Overlord, il figlio del capo del territorio.
Sebbene la situazione non faccia piacere a One, l’idea di un extra nello stipedio lo alletta, ma ben presto il suo incontro con Shell sembra andare in modo tutt’altro che positivo, il vampiro infatti sembra aver scoperto uno dei segreti di One: la sua immunità ai ferormoni.
Come andrà a finire? Ma in modo del tutto inaspettato ovviamente! Con una mossa che nessuno si aspetta, men che meno il lettore: Shell chiede a One una cosa che solo lui è in grado di fare, gli chiede di diventare il suo “padrone” in camera da letto!

Iniziamo con il dire che amo profondamente questi personaggi. Li amo, profondamente, immensamente e incredibilmente. Shell è meraviglioso, in tanti modi diversi. Inizialmente ha questa “maschera” per nascondere il suo vero carattere, questo modo di fare distaccato e freddo, che adotta con tutti tranne che con One. In realtà a questo che di assolutamente adorabile e dolce e divertente…. si, insomma, lo adoro.
Avete presente 50 sfumature di grigio? Ecco Shell ha la sua versione della camera rossa, solo che lì a venir frustato nelle sue fantasie, e nella realtà, è lui. Questo all’inizio è una fantasia fine a se stessa, ma poi verrà fuori la vera ragione di questo suo modo d’essere e ti sembrerà ancora più un amore e avrai ancora più voglia di coccolarlo.

One è il vero fulcro dei misteri di questa serie. Umano, resistente ai ferormoni e più va avanti la storia più è chiaro che i segreti non finiscono lì. Ho amato la caratterizzazione di questo personaggio, così sfaccettato, così controverso, così vero. Il suo passato, i suoi perchè… ogni cosa, ogni singola, minuscola cosa di lui ha un senso. Tu puoi non capire e all’inizio davvero non capisci, ma ogni cosa alla fine torna ed è sconvolgente capire quanto, nell’evoluzione della trama, ogni singolo aspetto del personaggio dia senso alle sue azioni nonché all’evoluzione della storia.

Ho adorato i personaggi secondari, perfino (e forse sopratutto) quelli che all’inizio sembrano solo buttati lì senza ragione – come Regin – e che rivelano poi di avere un vero e proprio senso all’interno della storia, uno scopo per cui sono necessari nel suo svolgimento.
Questo Yaoi è stata una piacevole sorpresa: all’inizio sembrava quasi non avere una trama, infatti per convincermi a leggerlo mi ci è voluto un bel po’. Si è rivelato essere, con l’andare avanti dei capitoli, un fumetto eccezionale, con una trama squisitamente complessa, colpi di scena sorprendentemente forti e personaggi ammalianti, in grado di tenerti incollato capitolo dopo capitolo. In tutto questo un ode vera e propria andrebbe fatta ai disegni che sono bellissimi, colorati meravigliosamente, con un tratto splendido e sopratutto incredibilmente espressivi. Questa autrice (suppongo sia una lei dato che è uno yaoi) ha un tratto e una bravura nel disegnare che sono una cosa unica.

Il manga in inglese è reperibile, a pagamento, sulla piattaforma Lezhin e in italiano la pagina facebook Blood Bank ita si sta occupando della traduzione in italiano.

 

Share this article

4 Comments
  • Jaky
    febbraio 18, 2017

    Mi ispira tantissimo +_+ non ho ancora visto manga così ma sono molto curiosa

  • Chiaretta
    febbraio 18, 2017

    Questo fumetto ha immagini bellissime, l’avevo beccato per caso e me ne sono innamorata! Bella recensione, facciamolo conoscere di più che magari arriva anche nelle fumetterie!

  • Marta Merida
    febbraio 19, 2017

    Non mi piace questa nuova idea del fumetto, preferisco il vecchio stile a volumetto ma tolto questo la trama è bellissima, lovvo tutti!

  • EvaSimi
    marzo 27, 2017

    Non ho capito cosa intendino per anormale. .
    parlo di Reign

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *