Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.

Recensione a Reign – stagione 2

[custom_frame_center]my view of tea sul blog letterario de le tazzine di yoko - rubrica telefilm[/custom_frame_center]

Buonasera cuplovers, oggi torniamo a parlare di serie tv e lo facciamo con la seconda stagione di Reign!
Siete pronti a tornare alla corte del re e della regina di Francia? Mary e Francis dovranno affrontare numerose avversità, riusciranno a rimanere fianco a fianco o il loro amore è destinato a finire? Tra eventi storici, storie d’amore e magia non vi annoierete di certo!

nel piattino abbiamo: paranormal 01 - compulsivamente lettrice - 5 croassant paranormal sul blog letterario de le tazzine di yoko / love story 01 - compulsivamente lettrice - 6 ciambella romance sul blog letterario de le tazzine di yoko / storico 01 - compulsivamente lettrice - 7 pasticcino storico sul blog letterario de le tazzine di yoko /

Reign 

CREATO DA Laurie Mc Carthy e Stephanie Sengupta
STAGIONI 4 -conclusa-

Il mio voto è di tazzinaUP_ministregaDELcrepuscolotazzinaUP_ministregaDELcrepuscolotazzinaUP_ministregaDELcrepuscolotazzinaUP_ministregaDELcrepuscolo tazzinaMEZZA+_ministregaDELcrepuscolo

Questa seconda stagione di Reign mi è piaciuta davvero molto, nel corso delle varie puntate Mary e Francis dovranno affrontare nuovi problemi, entrambi i personaggi dovranno prendere decisioni difficili che li allontaneranno l’uno dall’altra: cosa faranno quando si tratterà di prendere la decisione che potrebbe separarli per sempre?

Reign è una bella serie, gli attori sono tutti adatti per le loro parti, i costumi sono bellissimi e la storia intriga, facendosi seguire con piacere. Come nella prima stagione la trama ha tre filoni: le vicende sentimentali dei protagonisti, le vicende storiche legate alla corte di Francia e una parte legata al soprannaturale. Questi tre elementi vengono mescolati sapientemente dagli autori in modo da mantenere sempre un certo equilibrio.
La peste colpisce la Francia lasciandosi dietro una scia di cadaveri e lasciando aperta la porta tra il mondo dei morti e quello dei vivi. Ed ecco che i fantasmi cominciano a tormentare la regina Catherine, il personaggio che ho rivalutato maggiormente nel corso della serie, in particolare i fantasmi delle sue figlie minori, due gemelle morte misteriosamente e, assieme a loro, torna anche Henry deciso a convincere la moglie ad ottenere vendetta per le gemelle. A corte arriva la principessa Claude: unica figlia di Catherine, bella, superficiale e con un terribile rapporto con la madre che sembra odiarla senza motivo. Claude mi piace come personaggio, all’inizio, sinceramente, non la sopportavo ma poi, con l’andare avanti delle puntate ho cominciato a capirla. Ha sempre cercato l’affetto della madre senza ottenerlo e senza capire perché Catherine la tiene lontana. L’altro personaggio che viene inserito a corte in questa stagione è l’affascinante lord Narcisse. Narcisse è un personaggio complesso: doppiogiochista, arrogante, affascinante, spregevole quando serve ma… Inaspettatamente premuroso e protettivo nei confronti delle persone a cui tiene. Personalmente, adoro il legame che si crea tra lui e Lola e li vorrei insieme anche se non credo che succederà mai.
Una buona parte della serie è incentrata sul problema dei protestanti. I cattolici iniziano a perseguitare i protestanti e questo creerà grossi problemi soprattutto alla sfortunata Greer sposata con il ricco Castleroy, un uomo buono ma protestante. Il rapporto tra Mary e Francis affronterà molti problemi, primo fra tutti il segreto che il ragazzo nasconde ovvero di essere stato lui ad uccidere il padre, ormai diventato completamente folle. Henry non era né un buon re, né un buon padre e, nell’ultimo periodo, era completamente impazzito mettendo a rischio l’intero regno. Francis ha fatto quello che doveva essere fatto per proteggere il regno ma adesso questo segreto lo sta logorando e, quando la persona sbagliata verrà a conoscenza dei fatti, avrà un’arma potente per ricattare Francis e costringerlo a fare quello che vuole. Sinceramente penso che Francis avrebbe dovuto liberarsi del suo ricattatore, invece di assecondarlo. Magari assoldare un sicario…
Mary, che non riesce a capire cosa logora Francis, né tantomeno il motivo di alcune sue scelte finirà per allontanarsi da lui finendo tra le braccia del principe borbone Conde’. Conde’…. Non mi ha convinta del tutto, è un uomo onesto ma… non abbastanza scaltro per il gioco del trono (come direbbe  George R.R.Martin), e non è in grado di capire che Mary non può semplicemente seguire il suo cuore perché ora, la Francia è anche la sua casa e il suo regno e lei non potrebbe mai abbandonare la Francia, in quanto regina ha delle responsabilità che Conde’ non sembra comprendere.
Francis si ammala e, mentre la visione di Nostradamus sembra avverarsi, Bash dovrà uccidere un innocente per salvare la vita del fratello. Il sacrificio di Clarissa cambierà il destino di Francis?

Intrighi di corte, nuovi amori, magia, battaglie e una nuova minaccia incombono sulla regina di Scozia.

ATTENZIONE, DA QUI SONO PRESENTI SUL FINALE spoiler

In questa seconda stagione ho rivalutato molto il personaggio di Cathrine, è una donna forte e scaltra che farebbe di tutto per proteggere i suoi figli. Mi è piaciuta molto anche quando ha aiutato Mary nei primi terribili momenti dopo lo stupro ad opera dei protestanti, credo che il personaggio di Cathrine sia uno dei più sfaccettati: madre affettuosa, disposta a tutto per proteggere i suoi figli, astuta e vendicativa verso i suoi nemici.
Un altro personaggio che ho rivalutato parecchio è Bash. Mi è spiaciuto molto per lui e Kenna, una coppia che ha avuto alti e bassi ma che speravo sarebbe rimasta insieme. Bash è diventato uno dei miei personaggi preferiti, apprezzo la sua lealtà verso Francis e il legame che c’è tra i due ragazzi, ben presto Bash diventa il braccio destro del fratello ed è la persona di cui il giovane re si fida di più in assoluto, infatti è a lui che Francis confessa di aver ucciso Henry.
Conde’ è un personaggio troppo ingenuo per poter sopravvivere al gioco del trono. S’innamora di Mary e vorrebbe fuggire con lei in Scozia, quando capisce che lei non andrà con lui accetta di sposare la regina di Inghilterra, la famigerata Elizabeth, la più acerrima nemica di Mary e il brutto è che il giovane Conde’ non comprende fino in fondo tutte le implicazioni dell’alleanza con la sovrana inglese. L’esistenza stessa di Conde’ mette in pericolo il regno di Francia, la sua sola esistenza mette a repentaglio non solo la vita di Francis ma di tutti coloro che vivono nel castello, comprese le migliori amiche di Mary che l’hanno seguita dalla lontana Scozia, rinunciando alla loro casa solo per starle affianco.
Quando Mary dovrà scegliere se fuggire con Conde’ o salvare Francis e la Francia sarà il suo amore per Francis a vincere. Cathrine, convinta che sia necessario uccidere Conde’, farà una mossa sbagliata scatenando l’ira del figlio contro di lei. Francis ha perdonato molte cose alla madre ma non può perdonarle di avergli fatto credere che suo figlio fosse morto, Cathrine ha osato troppo, eppure avrebbe dovuto capirlo che era davvero troppo inscenare la morte del nipote.

Conde’ è fuggito (lo rivedremo?) e Francis è malato. Credevo davvero che il sacrificio di Clarissa potesse salvare Francis e non avrei mai immaginato che lui non fosse mai guarito e che nascondesse la sua condizione grazie all’aiuto di Nostradamus. In Inghilterra, Cathrine vuole allearsi con Elizabeth per uccidere Mary, non le perdona di aver messo l’intero regno in pericolo… e per cosa? Per la sua infatuazione per un uomo che, alla fine, l’ha tradita alleandosi con la sua peggiore nemica. Non che avesse tutti i torti, anzi, ma è stata comunque una mossa poco astuta. Elizabeth mi sembra una cattiva promettente e penso che nella prossima stagione penso ne vedremo delle belle!
Se amate gli intrighi di corte con qualche elemento soprannaturale e tanti intrecci amorosi allora Reign fa per voi!
Se amate le serie tv date uno sguardo alla nostra pagina QUI.

Nelle stagioni precedenti:

STAGIONE 1

Share this article

5 Comments
  • Gaia Rai
    giugno 8, 2017

    Ho visto la prima stagione e non vedo l’ora di vedere anche questa!

    • strega del crepuscolo (Chiari)
      strega del crepuscolo (Chiari)
      giugno 8, 2017

      Il livello della serie si mantiene abbastanza alto ^_^

  • Debby
    giugno 8, 2017

    Questa stagione mi è piaciuta molto, purtroppo in quella dopo il livello cala abbastanza, non ho ancora visto l’ultima ma spero riprenda questi ritmi

    • strega del crepuscolo (Chiari)
      strega del crepuscolo (Chiari)
      giugno 8, 2017

      Anche altri me lo hanno detto U_U mi preparo al peggio allora…

  • Lavinia
    giugno 9, 2017

    La devo iniziare 🙂 mi ispira moltissima ma ne ho troppe in corso!

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *