Terza tappa BLOGTOUR dedicato a “Nonostante il destino”: i personaggi

Buon giorno cuplovers!
Oggi ospitiamo la terza tappa del blogtour dedicato a “Nonostante il destino”, il nuovo romanzo di Angela Iezzi che uscirà i primi di agosto. Dell’autrice abbiamo apprezzato tantissimo Gli effetti speciali dell’amore(cliccate sul titolo per leggere la mia recensione).
Nella nostra tappa vi presenteremo i personaggi di questo suo nuovo libro: curiosi di fare la loro conoscenza?

nel piattino abbiamo: love story 01 - compulsivamente lettrice - 6 ciambella romance sul blog letterario de le tazzine di yoko / contemporaneo 01 - compulsivamente lettrice - 8 torta contemporanei sul blog letterario de le tazzine di yoko

Nonostante il destino 

Angela Iezzi
Edito da Newton Compton (08 agosto 2017)
Pagine 242
€ costo cartaceo – € 4,99 ebook
amzn-amazon-stock-logolink diretto all’acquisto cartaceo
link diretto all’acquisto ebook

TRAMA DELL’EDITORE
Gillian Chetwode-Talbot è una ragazza semplice con un grande sogno nel cassetto: aprire un suo negozio di cappelli artigianali. In visita dalla nonna paterna, a Fall River, Gil trova il locale ideale per realizzare finalmente il suo sogno. Il posto va ristrutturato, ma lei non si scoraggia e inizia i lavori, finché non scopre che non tutti gli inquilini del palazzo sono favorevoli alla rumorosa attività di ristrutturazione. Jared, il ragazzo misterioso che abita al piano di sopra, sembra piuttosto restio a tollerare il frastuono e fa di tutto per sabotarla. L’astio che nasce tra i due, però, si trasforma ben presto in qualcosa di diverso. Gil inizia a scoprirsi particolarmente incuriosita dall’uomo che abita al piano di sopra e che sembra condurre una vita piuttosto ritirata. Cosa nasconde Jared? Scoprirlo potrebbe rivelarsi più sorprendente di quanto Gil sia disposta ad accettare.

I PERSONAGGI

Gillian

per gli amici Gil, è una ragazza solare e ottimista che ha un piccolo sogno nel cassetto e tutta l’intenzione di realizzarlo. Adora confezionare cappelli, mangiare, curiosare, odia i ragni, le bugie, le altezze.
Particolarità: non sa andare in bicicletta, scoprirete il perché leggendo.

 

Jared

è il protagonista maschile. Scorbutico, riservato e a volte scontroso, non sopporta la rumorosa ristrutturazione che Gil sta facendo al piano di sotto, ma non esita un solo istante a salvarla da una brutta caduta. Trascorre praticamente tutto il suo tempo chino sul computer, a svolgere un lavoro del quale non vuole parlare ma che, allo stesso tempo, sembra essere veramente fondamentale per lui. Soccombe presto, però, davanti all’insistenza di Gil, al suo carattere solare e alla sua fiducia cieca nel prossimo.
Particolarità: si intende di colori e gli piace disegnare e fare surf.

 

Jane

è la proprietaria del palazzo dove si trova il locale che Gil prenderà in affitto per aprire il suo negozio di cappelli artigianali. È una signora anziana, ma anche piuttosto dinamica, attenta e sagace. Non si è mai sposata, ma non si sa molto del suo passato (forse lo scopriremo insieme prossimamente 😉 ). Ha senso dello humor, ama cucinare, è disponibile e osserva ogni dettaglio dell’animo umano, è veramente difficile nasconderle qualcosa.
Particolarità: le piacciono i treni. Questo personaggio è ispirato a Jane Murple.

Ernest

è il proprietario del negozio di artigianato dove Gil vede una macchina da cucire d’epoca che la induce a entrare. È un tipo bizzarro, alto, imponente ed estremamente educato. Non gli piace molto lavorare, il suo diletto sono le cose antiche e gli affari altrui.
Particolarità: non è molto ordinato. Questo personaggio è ispirato a Algernon Moncrieff.

Margherita

è l’inquilina del terzo piano. Di una bellezza disarmante, sembra essere la donna perfetta. Esperta di uomini, si è trasferita a Fall River da New York, alla ricerca di uno stile di vita più tranquillo e sobrio. Ormai sono sei anni che occupa l’appartamento nello stabile di Jane e sin da subito si è trovata insospettabilmente bene.
Particolarità: adora le farfalle, le donano un senso di libertà. Questo personaggio è ispirato a Margherita Gautier.

 

Sam

è una figura fantasma nel romanzo, compare pochissimo, sempre in viaggio alla scoperta di nuove specie animali da poter immortalare con la sua fotocamera. È un fotografo naturalista per passione prima e per mestiere poi. D’animo buono, ha sempre un pensiero per quella che considera la sua famiglia, ossia gli inquilini del palazzo dove lui trascorre così poco tempo.
Particolarità: è timido, ma sempre sorridente. Questo personaggio è ispirato a Samvise Gamgee.

 

Spero che la nostra tappa vi sia piaciuta!
Di seguito trovate il calendario con tutte le tappe 😉

10 commenti
  1. Molto interessante questa tappa! Ci sono anche le foto
    Personalmente non vedo l’ora di scoprire il motivo per cui Gill non sa andare in bicicletta . Sembra una banalità ma la curiosità mi ha presa!!!

    • Grazie Ilaria, io mi sono divertita a immaginare una protagonista con Gil, spero che lei possa divertire anche te 😉

  2. Partecipo con piacere, bellissima questa tappa la descrizione e le particolarità dei personaggi sono molto interessanti comprese le foto.
    Non vedo l’ora di poterlo leggere, mi ispira parecchio già la cover mi fa sognare figuriamoci la storia.
    seguo il blog con: Elisabetta Zerbo,
    fb: Elisabetta Zerbo,
    email: metal.1985rockpuro@email.it

    Grazie per questa splendida opportunità :)….

  3. strega del crepuscolo (Chiari)

    Grazie Ilaria, sono contenta che ti abbiamo incuriosita!

  4. Grazie Elisabetta. La cover è piaciuta molto anche a me 😉 Animo romantico, che ti devo dire 😀

  5. Prego Angela, adoro l’animo romantico lo sono di mio da lettrice appassionata ogni volta mi fai innamorare della cover sei unica credimi :*…..

  6. L’altro libro dell’autrice già uscito mi era piaciuto 🙂 leggo che nell’ultima tappa c’è scritto giveaway ma non trovo cosa devo fare per partecipare, mi piacerebbe provare a vincere

    • Ciao Kala, grazie per aver letto Gli effetti speciali dell’amore, spero che anche questo secondo romanzo ti piaccia 😉 Per partecipare al giveaway devi soltanto seguire le tappe del blog tour e i relativi blog che mi ospitano. Al termine del tour, selezioneremo tramite random il vincitore tra coloro che hanno partecipato a tutte le tappe. Se te ne sei persa qualcuna, puoi recuperarla facilmente con il calendario qui in alto o seguendo l’evento su fb sulla mia pagina 🙂
      Un bacio.

  7. I personaggi sono tutti diversi e ognuno ha un buon potenziale!!!! Ma perché Gil non va in bici?!!! Jared è il più complicato!!!
    Vi seguo a nome : Stefania Stefania ( steannalisa@gmail.com ) e su fb come Stefania Bilotti

  8. Ciao Stefania. Be’, il motivo per cui Gin non sa andare in bicicletta ha a che fare con la sua natura istintiva, ma non posso dirti di più 😛
    Nel primo romanzo il protagonista maschile era l’uomo perfetto, al contrario della protagonista femminile, molto più problematica, in questo secondo romanzo ho voluto ribaltare i ruoli, anche se Jared, in fondo in fondo, non sarà poi così complicato come vuole far credere 😉

Scrivi un commento

porta le tazzine nel tuo blog/sito

banner blog LE TAZZINE DI YOKO 1 cuore

guarda il codice

banner blog LE TAZZINE DI YOKO 2 stella

guarda il codice

banner blog LE TAZZINE DI YOKO 3 cerchio

guarda il codice

logo LE TAZZINE DI YOKO verde logo LE TAZZINE DI YOKO giallo logo LE TAZZINE DI YOKO arancio logo LE TAZZINE DI YOKO nero
logo LE TAZZINE DI YOKO fuxia logo LE TAZZINE DI YOKO viola logo LE TAZZINE DI YOKO azzurro logo LE TAZZINE DI YOKO rosso

guarda il codice

Perchè “le tazzine di Yoko“?

Immagino che prima o poi qualcuno se lo chiederà, e probabilmente ci sarà pure chi darà una spiegazione razionale, ma la verità è che una volta costruito il tutto un nome intelligente era l’unica cosa che veniva a mancare. Pensa di qui, sbatti la testa di là. Non mi veniva in mente un qualcosa che racchiudesse tutte le tematiche che sarei andata a toccare, così mi sono detta: scegliamo qualcosa che non c’entri un tubo! Così sono saltate fuori le tazzine, un oggetto che mi affascina in tutte le sue forme e di cui faccio gran uso del suo contenuto, sia questo tè caffè o cioccolata.

le amiche tazzine