Arriva finalmente un nuovo libro di Huntley Fitzpatrick: “Un cattivo ragazzo come te”

i like it sul blog letterario de le tazzine di yoko - rubrica anteprime

Buon pomeriggio cucchiaini, è finalmente in arrivo un nuovo libro di Huntley Fitzpatrick: “Un cattivo ragazzo come te”.
Non vi nascondo che quasi non ci credevo quando ho capito che si trattava del secondo libro della serie iniziata con “Quello che c’è tra noi” (la mia recensione QUI) e sono dovuta ricorrere al vecchio metodo del pizzicotto. Sono passati quanti… 3 anni dalla prima uscita? Ho un bellissimo ricordo di quel romanzo, uno young adult travestito da fiaba, con tanto di principe azzurro e una principessa da salvare. Una di quelle fiabe moderne con due protagonisti reali, capaci di convolgerti nella vita di tutti i giorni con semplicità. Una lettura delicata e coinvolgente allo stesso tempo, intensa e davvero dolce. Mi era piaciuto molto e sono davvero felice di poter leggere altro di quest’autrice.

“Un cattivo ragazzo come te” sarà dedicato alla sorella di Jason, il protagonista del primo libro. Alice si è innamorata del ragazzo sbagliato, Tim è un bad boy, ma è anche un ragazzo che capisce di aver toccato il fondo ed è deciso a cambiare. Un romanzo sull’importanza delle seconde occasioni e del primo amore! Dategli una chance!

nel piattino abbiamo: love story 01 - compulsivamente lettrice - 6 ciambella romance sul blog letterario de le tazzine di yoko / contemporaneo 01 - compulsivamente lettrice - 8 torta contemporanei sul blog letterario de le tazzine di yoko / new adult 01 - compulsivamente lettrice - 10 biscotto new adult sul blog letterario de le tazzine di yoko

Un cattivo ragazzo come te

(The Boy Most Likely To)
Huntley Fitzpatrick
Edito da De Agostini (11 luglio 2017)
Pagine 392
ebook € 6,90 – cartaceo € 14,90
amzn-amazon-stock-logolink diretto all’acquisto cartaceo
link diretto all’acquisto ebook

TRAMA DELL’EDITORE
L’ultima cosa di cui una maniaca del controllo come Alice Garrett ha bisogno è un tipo come Tim Mason. Tim che è il migliore amico di suo fratello minore. Tim che attira i guai come una calamita. Tim che fiuta l’alcol anche bendato. Ma si sa, le cose non vanno sempre come si vorrebbe. Così, quando Tim si trasferisce nell’appartamento sopra il garage dei Garrett, Alice comincia a conoscerlo meglio. E capisce che dietro quella maschera da bad boy si nasconde un ragazzo che, dopo aver toccato il fondo, è pronto a tutto pur di cambiare. Anche a prendersi finalmente la responsabilità per il guaio che ha combinato un anno prima. Un guaio che Tim non ricorda nemmeno ma le cui conseguenze sono sotto gli occhi di tutti. Qualcosa di così scomodo che potrebbe mettere fine alla storia con Alice ancora prima che abbia inizio.

Avete letto il primo?
Non vedo l’ora di leggere anche questo 🙂

la serie

  1. Quello che c’è tra noi (My Life Next Door)
  2. Un cattivo ragazzo come te (The Boy Most Likely To)

Recensione a Emerald City stagione 1, ritorno ad Oz

my view of tea sul blog letterario de le tazzine di yoko - rubrica telefilm

Buon giorno cuplovers, oggi torniamo a parlare di serie tv e lo facciamo alla grande con Emerald City!
Se amate la favola del Mago di Oz, se vi piacciono le serie fantasy con streghe, magia, intrighi e colpi di scena, non perdetevela. Unica pecca? A quanto pare non è stata rinnovata…

nel piattino abbiamo: love story 01 - compulsivamente lettrice - 6 ciambella romance sul blog letterario de le tazzine di yoko / contemporaneo 01 - compulsivamente lettrice - 8 torta contemporanei sul blog letterario de le tazzine di yoko / fantasy classico 01 - compulsivamente lettrice - 3 torta fantasy sul blog letterario de le tazzine di yoko /

Emerald City 

CREATA DA Matthew Arnold e Josh Friedman
STAGIONI 1 -serie cancellata-

Il mio voto è di tazzinaUP_ministregaDELcrepuscolotazzinaUP_ministregaDELcrepuscolotazzinaUP_ministregaDELcrepuscolotazzinaUP_ministregaDELcrepuscolo

Emerald City è davvero una bella serie, ha tutti gli elementi che adoro in una serie tv e, sinceramente, proprio non mi spiego perché non sia stata rinnovata per una seconda stagione…
Emerald City è una rivisitazione del celeberrimo romanzo “Il Mago di Oz”, gli autori hanno mantenuto tutti gli elementi principali della favola e i personaggi che conosciamo fin dall’infanzia dando loro una veste e un aspetto inedito.
Emerald City è una favola cupa dove i personaggi sono tutti alla ricerca di qualcosa: che sia la loro vera identità, i loro ricordi o un modo per tornare a casa. Sui destini di tutti incombe il ritorno della “Beast Forever” la Bestia Eterna l’arrivo della quale getta un’ombra di paura sull’intera Oz.
Dorothy è una donna adulta fa un lavoro normale ed ha una vita tranquilla, almeno fino a quando si reca a fare una visita a domicilio a una paziente. Una volta arrivata a casa della donna scopre che quest’ultima è stata aggredita da qualcuno. All’ arrivo della polizia, l’agente pensa che Dorothy sia colpevole e le intima alzare le mani, intenzionato ad arrestarla, peccato che, poco prima, si sia scatenata una tempesta. Alla vista del ciclone, Dorothy riesce a infilarsi nella macchina del poliziotto, al cui interno c’è un cane lupo… travolta dal tornado la macchina si solleva nel cielo.
Dorothy si risveglia in una Oz molto più cupa rispetto a quella della favola. In questa Oz, il Mago, dopo aver sconfitto La Bestia Eterna ha bandito la magia, ufficialmente per proteggere le persone, in realtà per tenere sotto scacco le Streghe Cardinali superstiti: la Signora dell’Ovest, Glinda ed Est.
Al suo arrivo, la macchina su cui è Dorothy è finita sopra alla strega dell’Est.
Lungo la strada di mattoni gialli, ricoperta di oppio, Dorothy trova un uomo crocifisso ma ancora vivo. L’affascinante sconosciuto, (lo spaventapasseri) non ha alcuna memoria del suo passato così decide di accompagnare Dorothy dal Mago di Oz nella speranza che questi possa restituirgli la memoria. Dorothy decide di chiamarlo Lucas lieta di avere un compagno in un viaggio che potrebbe rivelarsi più breve del previsto quando una rediviva strega dell’Est li attacca. Solo una strega può uccidere una strega e Dorothy dovrà ricorrere all’inganno per spingere la donna a spararsi da sola (tenete conto che Est non ha mai visto una pistola).

La serie segue diversi filoni narrativi uno di questi è legato a Tip un ragazzino tenuto prigioniero dalla madre adottiva. Peccato che, una volta in viaggio assieme all’amico Jack, il nostro Tip si trasformi in… una ragazza! Alla ricerca di una cura scoprirà di essere nato/a femmina e che la donna che l’ha cresciuto gli dava una pozione per dargli le sembianze di un ragazzo. Tip si sente un ragazzo e non riesce ad accettare la realtà. In verità non mi è piaciuto molto come personaggio, l’ho rivalutato solo alla fine della serie, pensa solo a se stesso e a come ritornare un ragazzo tanto che la sua crisi d’identità e il rifiuto della realtà lo porteranno a spingere Jack giù da una balaustra.
Jack è il personaggio più sventurato della serie, in fin di vita, verrà salvato da una strana donna che lo trasformerà in un cyborg sostituendo le sue parti danneggiate con il metallo. Ho fatto più volte il tifo per lui, sperando che le cose potessero mettersi al meglio ma è proprio sventurato… non gliene va bene una.
Altro filone narrativo segue il rapporto del Mago con il Regno di Ev e, in particolare, con la misteriosa principessa Langwidere. La principessa si rivelerà un’alleata o una nemica? Perché ha sempre il volto celato da una maschera?
Mentre Glinda trama nell’ombra, Dorothy e Lucas incontreranno una bambina dotata di un potere spaventoso.

Emerald City mi è piaciuta davvero molto come serie, i personaggi sono tutti azzeccati, gli attori, chi più chi meno sono tutti bravi, i miei preferiti sono Ovest, Oz e Glinda. La storia è piena di magia, colpi di scena, intrighi, alleanze tradite e vendetta. Per tutta la serie si sente incombere l’arrivo della Bestia Eterna e la curiosità di scoprire che forma assumerà rimane alta per tutta la serie. Peccato che, visto che Emeral City non è stata rinnovata per la seconda stagione, non sapremo mai cosa combinerà.
Se devo proprio trovare una pecca a questa serie, devo dire che ha troppe sotto trame e, soprattutto all’inizio, mi sembravano troppo slegate tra loro ma, verso la fine della stagione, si cominciano a capire tutti i vari collegamenti. Effetti speciali e paesaggi sono bellissimi, l’idea di usare il Parc Guell per la capitale del Regno di Smeraldo è fantastica. Nel complesso questa serie mi è piaciuta molto e non capisco come sia possibile che non sia stata rinnovata… soprattutto se penso al rinnovo di serie, a mio avviso, di livello MOLTO inferiore (ad esempio Shannara). Purtroppo la storia non ha un vero finale e, a meno di qualche ripensamento del network, (cosa di cui dubito) non sapremo mai come va a finire.

ATTENZIONE, DA QUI SONO PRESENTI SUL FINALE spoiler

Ok… va bene, mi aspettavo che, quando Lucas avesse ritrovato la memoria, avrei avuto qualche spiacevole sorpresa ma… il marito di Glinda? Non me lo aspettavo assolutamente! Ci sono rimasta malissimo! E recupera la memoria proprio quando lui e Dorothy avevano iniziato a frequentarsi!
Ho rivalutato, solo in parte, Tip quando, per salvare la strega dell’Ovest (West), accetta la sua eredità. Tip è la principessa Ozma, figlia dei sovrani di Emerald City uccisi da Eamonn uno degli uomini del mago. Ozma riconquista il suo trono aiutata dalla strega dell’Ovest, un personaggio che ho adorato. West è tormentata dal passato quando fallì nello sconfiggere la Bestia Eterna e tante giovani streghe morirono per causa sua, per questo cerca rifugio negli oppiacei. West è una donna fragile e sola, ha perso la sorella cui era più legata, con Glinda non ha un buon rapporto e il Mago la disprezza. Per questo si lega molto a Ozma e decide di aiutarla a riconquistare il trono che le spetta di diritto. L’ho adorata.

Dorothy è una protagonista discreta, non si tira indietro di fronte ai pericoli, si preoccupa per gli altri e lotta per tornare a casa. Lucas si trasforma da amico/amante a nemico, avrei voluto saperne di più della sua storia con Glinda, è evidente che l’uomo non riesce a scacciare i suoi sentimenti per Dorothy il che mi fa pensare, visto e considerando che conosce Dorothy da poco tempo, che il suo amore per Glinda non fosse poi così profondo…
Peccato non aver visto per bene “The Beast Forever” in azione né aver capito meglio i suoi poteri…

Sinceramente, anche se mi è piaciuta molto, non so se consigliarvi di vedere questa serie, visto che non ha un finale…

Se amate le serie tv date uno sguardo alla nostra pagina QUI.

Anteprima de “L’ultima notte al mondo” di Bianca Marconero

i like it sul blog letterario de le tazzine di yoko - rubrica anteprime

Buon giorno cuplovers, oggi vi segnalo l’uscita del nuovo romanzo della brava Bianca Marconero, “L’ultima notte al mondo”.
Come vi sentireste se, dopo anni, vi ritrovaste davanti all’amore non corrisposto della vostra vita?

nel piattino abbiamo: love story 01 - compulsivamente lettrice - 6 ciambella romance sul blog letterario de le tazzine di yoko / contemporaneo 01 - compulsivamente lettrice - 8 torta contemporanei sul blog letterario de le tazzine di yoko / new adult 01 - compulsivamente lettrice - 10 biscotto new adult sul blog letterario de le tazzine di yoko

L’ultima notte al mondo

Bianca Marconero
Edito da Newton Compton Editore (29 giugno 2017)
Pagine 440
€  5,90 cartaceo – € 3,99 ebook
amzn-amazon-stock-logolink diretto all’acquisto cartaceo
link diretto all’acquisto ebook

TRAMA DELL’EDITORE
Marco Bertani ha ventitré anni, alle spalle un’adolescenza tutt’altro che semplice e davanti a sé un futuro dove potrà contare solo su se stesso. Un giorno inaspettatamente si imbatte in Marianna Visconti, ex compagna del liceo e amore non corrisposto della sua vita. I loro mondi non potrebbero essere più lontani: Marianna, dopo aver studiato negli Stati Uniti, sta facendo pratica legale presso il prestigioso studio di un amico di famiglia, mentre Marco sbarca il lunario lavorando come operatore per una rete televisiva locale. Quando però le viene prospettata l’occasione di condurre un programma ideato proprio da lui, Marianna decide di accettare la sfida, convinta che così potrà dimostrare a Luca, il fidanzato con cui è in crisi, di cosa è capace: lei e Marco si troveranno quindi a lavorare gomito a gomito e scopriranno di non essere poi così diversi come credevano…

Vi ispira? Avete già letto altro di questa autrice?

Vi segnalo che l’edizione cartacea di “L’ultima notte al mondo” contiene anche la novella esclusiva “Ed ero contentissimo”. Un motivo in più per acquistare il cartaceo, non trovate? Di seguito trovate i dati relativi alla novella.

nel piattino abbiamo: love story 01 - compulsivamente lettrice - 6 ciambella romance sul blog letterario de le tazzine di yoko / contemporaneo 01 - compulsivamente lettrice - 8 torta contemporanei sul blog letterario de le tazzine di yoko / young adult 01 - compulsivamente lettrice - 9 biscotto young adult sul blog letterario de le tazzine di yoko

Ed ero contentissimo

Bianca Marconero
Edito da Newton Compton Editori (29 giugno 2017)
Pagine 110
€ 0,49 ebook
amzn-amazon-stock-logolink diretto all’acquisto ebook

TRAMA DELL’EDITORE
“Tu chiedevi sempre se c’era una speciale, una che mi tenesse sveglio, qualcuna a cui pensassi e io rispondevo che non c’era. Era una bugia, papà.
Io una ragazza speciale ce l’ho da cinque dei miei diciotto anni.
Lei, papà, è il motivo per cui crederò sempre ai colpi di fulmine, mi fiderò sempre delle canzoni, saprò che si può tutto per amore. E non dico per conquistarlo, ma per permettere a chi amiamo di stare bene. Si può tutto senza avere nulla in cambio, insomma, senza una possibilità al mondo di essere felici.
Ah, perché la mia ragazza mica lo sa che sono innamorato di lei.”

Cinque anni prima de “L’ultima notte al mondo”, tra i banchi di scuola, Marco si innamora di Marianna. E attraverso Negazione, Rabbia, Patteggiamento, Accettazione e Depressione Marco affronta le cinque fasi dell’Elaborazione dell’Amore.

QUALCHE INFO SULL’AUTORE
Bianca Marconero vive a Reggio Emilia. Dopo aver lavorato come copywriter per l’editoria periodica si è dedicata alla scrittura creativa. Esordisce con la saga di Albion, di cui sono stati pubblicati Albion, Ombre, e le novelle Diario di un’Assassina e il Principe Spezzato. Spera di poter presto tornare a occuparsi della parte conclusiva della saga, e nel frattempo scrive, con grande piacere, storie romantiche.
Per Newton Compton ha pubblicato La prima cosa bella (clikkate sul titolo per leggere la mia recensione).

Tazzine a confronto: cover italiana VS cover orginale di “Sei tutto per me”

tazzine a confronto sul blog letterario de le tazzine di yoko - rubrica battaglia cover

Buon pomeriggio cucchiaini, nuovo appuntamento con la rubrica dove le cover italiane e quelle originali si danno battaglia 🙂

tazzine a confronto 8Nel 14° round si sono scontrate la cover italiana e quella originale di “Paper Princess” di Erin Watt, un new adult travestito da YA terribilmente trash ma assolutamente molto coivolgente (la mia recensione QUI). La cover originale ha vinto in maniera schiacciante sulla nostrana, più pulita ed elegante esprime meglio il genere del romanzo, da molti erroneamente travisato.

Ma ecco quali saranno le nuove cover che andranno a scontrarsi oggi…

**rullo di piattini**

“Sei tutto per me” (Fire in You) di Jennifer L. Armentrout

Il 6 luglio uscirà un nuovo libro della serie Ti aspettavo di Jennifer L. Armentrout 🙂 Avrà come protagonista una Jillian alle prese con i cocci della propria vita, una vita che è determinata a reinventarsi e vivere a pieno… se non fosse per il ritorno di Brock, un mascalzone determinato a ricostruire la loro amicizia di vecchia data e, perchè no, magari anche qualcosa di più.

Ma ecco le cover di questo nuovo libro che uscirà a fine mese:

Sono entrambe cover che non mi dispiacciono, c’è la presenza dei due in copertina e quell’impressione di complicità e fiducia verso l’altro. Il voler mantenere il verde in tutte le copertine della serie mi piace e non mi piace, ammetto che un po’ mi ha stufato, ma il fatto che siano tutti collegati cromaticamente non mi dispiace….e devo dire di apprezzare di più il colorato al bianco e nero. Il mio voto andràquindi -stranamente- alla nostrana.

Voi che ne pensate? Vi siete stufati del verde? Votate quella che preferite 😉

NB anche con questa rubrica si partecipa per il raggiungimento del premio finale dei nostri giochi librosi (più info QUI), il commento a questa rubrica vale un +1

Le uscite interessanti di oggi: Recessive, (Non) ti voglio, Il mio sbaglio più grande, etc…

i like it sul blog letterario de le tazzine di yoko - rubrica anteprime

Oltre a “L’amore è un gioco pericoloso” di Rachel Van Dyken, di cui vi abbiamo già parlate ieri QUI in anteprima, oggi è prevista l’uscita di altri titoli interessanti 🙂

Esce oggi in ebook “Recessive” di Irene Grazzini, il seguito di “Dominant, e non vedo l’ora di leggerlo! Claire riuscirà a salvare Eleanor?

nel piattino abbiamo: distopico 01 - compulsivamente lettrice - 2 lampone distopici sul blog letterario de le tazzine di yoko / young adult 01 - compulsivamente lettrice - 9 biscotto young adult sul blog letterario de le tazzine di yoko

Recessive 

Irene Grazzini
Edito da Fanucci Editore
€ 14,90 cartaceo (29 giugno 2017)
€ 4,99 ebook (15 giugno 2017)
amzn-amazon-stock-logolink diretto all’acquisto ebook

TRAMA DELL’EDITORE
In un mondo sferzato dal ghiaccio e spezzato dall’odio, tra tempeste di neve, enormi città robotizzate e antiche rovine, continua la travolgente avventura delle sorelle Claire ed Eleanor. Dopo una rocambolesca missione all’interno della Cupola, Eleanor si ritrova ora prigioniera nella City, tra le grinfie di Jordan e del Dominante Gabriel Swan, governatore da oltre quindici anni. Il loro scopo è estorcerle importanti informazioni su dove siano nascosti Clare e i Recessivi, ed Eleanor dovrà dimostrare grande forza d’animo e coraggio. Da parte sua, Claire è determinata a liberarla ed è disposta a tutto pur di riuscirci. Anche a partire con l’ambiguo signor Yan per intraprendere un lungo e avventuroso viaggio che li condurrà alla ricerca dei misteriosi Dragoni di Giada, senza i quali non potrebbe mai portare a termine la sua nuova missione. Ma nel Mondo di Fuori si annidano potenti alleati quanto subdoli nemici. E mentre Claire deve decidere di chi fidarsi, e pagarne a caro prezzo le conseguenze, Eleanor lotta duramente per sopravvivere…
Un’avvincente storia di fiducia, amore e amicizia che terrà il lettore con il fiato sospeso dalla prima all’ultima pagina.

Si conclude la quadrilogia de Il Regno della Yoshimoto, il percorso di crescita di Noni è ormai compiuto.

nel piattino abbiamo:  love story 01 - compulsivamente lettrice - 6 ciambella romance sul blog letterario de le tazzine di yoko / contemporaneo 01 - compulsivamente lettrice - 8 torta contemporanei sul blog letterario de le tazzine di yoko

Another world (Il Regno)

Banana Yoshimoto
Edito da Feltrinelli (15 giugno 2017)
Pagine 160
€ 8,99 ebook – € 14,00 cartaceo
amzn-amazon-stock-logolink all’acquisto cartaceo
link all’acquisto dell’ebook

TRAMA DELL’EDITORE
“C’era in mia madre un flusso di vita scintillante, e ogni volta che la osservavo mi sembrava di vedere un fiume.
Un fiume che scorre, che luccica e non si ferma mai.”

Kataoka Noni è la figlia di Shizukuishi e ha due papà, Kaede e Kataoka. In Another World, capitolo conclusivo della quadrilogia Il Regno, il percorso di crescita di Noni è ormai compiuto. Kaede è morto e Kataoka è un padre, a modo suo, amorevole.
Ambientata tra Mykonos, Okinawa e Tokyo, la storia di Noni è la chiusura di un cerchio: torna la forza delle piante e delle pietre, l’amore della natura e quello, complesso e ingovernabile, tra gli esseri umani, il confronto con la morte e l’abbandono.
Un libro che è un invito a leggere il mondo oltre i confini e le gerarchie, a riconoscerci come parte di un unico sistema dove conta soltanto la verità delle sensazioni.

Arriva oggi in Italia -finalmente cartaceo- il primo libro della Devil’s night series, una nuova serie new adult di Penelope Douglas, autrice della The Fall Away Series (Mai per amore).

nel piattino abbiamo:  love story 01 - compulsivamente lettrice - 6 ciambella romance sul blog letterario de le tazzine di yoko / contemporaneo 01 - compulsivamente lettrice - 8 torta contemporanei sul blog letterario de le tazzine di yoko

Il mio sbaglio più grande

Penelope Douglas
Edito da Newton Compton (8 giugno 2017)
Pagine 336
€ 5,99 ebook – € 9,90 cartaceo
amzn-amazon-stock-logolink all’acquisto cartaceo
link all’acquisto dell’ebook

TRAMA DELL’EDITOREIl mio sbaglio più grande
Si chiama Michael Crist. È il fratello maggiore del mio ragazzo ed è come quei film dell’orrore che guardi coprendoti gli occhi. È bellissimo, forte, e assolutamente terrificante. Non mi vede neppure. Ma io l’ho notato. L’ho visto, l’ho sentito. Le cose che ha fatto, i misfatti che ha nascosto. E non so quanto ancora riuscirò a tenere segrete le cose che gli ho visto fare.

Si chiama Erika Fané, ma tutti la chiamano Rika. È la ragazza di mio fratello ed è sempre in giro per casa nostra, sempre a cena con noi. Riesco sempre a percepire la sua paura, e anche se non possiedo il suo corpo, so di avere la sua mente. È l’unica cosa che voglio. Almeno finché non andrà da sola al college. Nella mia città. Indifesa. L’occasione è incredibilmente allettante. Perché tre anni fa per colpa sua alcuni miei amici sono finiti in prigione, e ora sono usciti. Abbiamo aspettato. Siamo stati pazienti. E ora tutti i suoi incubi stanno per avverarsi.

Se avete voglia di un romance stand alone oggi esce in ebook (e il 29 cartaceo) “(Non) ti voglio”, scritto da Christina Lauren: pseudonimo dietro cui si cela la coppia di scrittrici Christina Hobbs e Lauren Billings.

nel piattino abbiamo:  love story 01 - compulsivamente lettrice - 6 ciambella romance sul blog letterario de le tazzine di yoko / contemporaneo 01 - compulsivamente lettrice - 8 torta contemporanei sul blog letterario de le tazzine di yoko

(Non) ti voglio

Christina Lauren
Edito da Leggereditore
€ 14,90 cartaceo (29 giugno 2017)
€ 4,99 ebook (15 giugno 2017)
amzn-amazon-stock-logolink all’acquisto dell’ebook

TRAMA DELL’EDITORE
Nonostante tutte le probabilità fossero contro di loro, dopo un primo imbarazzante incontro a una festa di Halloween organizzata da un amico comune, Carter e Evie si sono immediatamente piaciuti. Nemmeno il fatto di lavorare per agenzie concorrenti di Hollywood è servito a spegnere il fuoco che è divampato tra i due. Ma quando le loro aziende si fondono, ha inizio una spietatissima competizione per occupare la stessa posizione, e quella che sarebbe potuta diventare una meravigliosa storia d’amore si trasforma in una guerra all’ultimo sabotaggio… Per capire il sadico gioco in cui sono invischiati, come ignare pedine mosse dal loro comune capo, Carter dovrà reprimere la sua indole compiacente e Evie mettere da parte la sua sconfinata ambizione chiedendosi entrambi cosa desiderino davvero dalla vita. Riusciranno a ottenere il loro finale da favola hollywoodiano? Oppure andranno incontro a una dramedy di proporzioni epiche? Un romanzo appassionante, divertente e sincero del duo Christina Lauren al top della sua forma.

Se in ebook e poi il 29 in cartaceo è uscito un new adult interessante, con quel pizzico di paranormal che non guasta mai.

nel piattino abbiamo: love story 01 - compulsivamente lettrice - 6 ciambella romance sul blog letterario de le tazzine di yoko / contemporaneo 01 - compulsivamente lettrice - 8 torta contemporanei sul blog letterario de le tazzine di yoko

Orizzonti sconosciuti

Maya Banks
Edito da Leggereditore
€ 14,90 cartaceo (29 giugno 2017)
€ 4,99 ebook (15 giugno 2017)
amzn-amazon-stock-logolink all’acquisto dell’ebook

TRAMA DELL’EDITORE
Grace Peterson è disperata: vive in clandestinità, in una perenne fuga da uomini malvagi e pericolosi determinati a sfruttare la sua straordinaria capacità di guarire gli altri. Il dono che la rende speciale – un’infallibile abilità telepatica che condivide con la sorella – è svanito nel nulla, lasciandola ora completamente sola e vulnerabile. La missione di riportare a casa Grace sana e salva è affidata a Rio, misterioso e implacabile membro del kgi, un uomo freddo e risoluto ma del tutto impreparato di fronte a quella donna ferita e confusa, che ne scalfirà la dura corazza. In Rio, Grace troverà un rifugio sicuro, e per la prima volta anche una speranza. Ma la missione è tutt’altro che semplice. Il pericolo a cui Grace sperava di essere sfuggita si è fatto più imminente che mai, trascinando lei e Rio verso un orizzonte nuovo e sconosciuto, in cui nessun posto può essere ritenuto sicuro. Seduzione, avventura e adrenalina conditi con un alto tasso di suspense.

Ve ne ispira qualcuno? 🙂
Sempre oggi sono uscita anche questi titoli, noi li reputiamo meno interessanti ma magari ad alcuni di voi possono fare gola:

Pagina 2 di 34212345...102030...Ultima »

porta le tazzine nel tuo blog/sito

banner blog LE TAZZINE DI YOKO 1 cuore

guarda il codice

banner blog LE TAZZINE DI YOKO 2 stella

guarda il codice

banner blog LE TAZZINE DI YOKO 3 cerchio

guarda il codice

logo LE TAZZINE DI YOKO verde logo LE TAZZINE DI YOKO giallo logo LE TAZZINE DI YOKO arancio logo LE TAZZINE DI YOKO nero
logo LE TAZZINE DI YOKO fuxia logo LE TAZZINE DI YOKO viola logo LE TAZZINE DI YOKO azzurro logo LE TAZZINE DI YOKO rosso

guarda il codice

Perchè “le tazzine di Yoko“?

Immagino che prima o poi qualcuno se lo chiederà, e probabilmente ci sarà pure chi darà una spiegazione razionale, ma la verità è che una volta costruito il tutto un nome intelligente era l’unica cosa che veniva a mancare. Pensa di qui, sbatti la testa di là. Non mi veniva in mente un qualcosa che racchiudesse tutte le tematiche che sarei andata a toccare, così mi sono detta: scegliamo qualcosa che non c’entri un tubo! Così sono saltate fuori le tazzine, un oggetto che mi affascina in tutte le sue forme e di cui faccio gran uso del suo contenuto, sia questo tè caffè o cioccolata.

le amiche tazzine